Torino, Walter Mazzarri è ancora in clinica. Cairo: "Sta bene, aspettiamo gli altri accertamenti"

Serie A

Il presidente del Torino sulle condizioni dell’allenatore granata: "I primi esami sono andati bene. Aspettiamo gli altri. Siamo coetanei ma in questo momento mi sento il suo papà"

LA CRONACA DI CAGLIARI-TORINO LIVE

MALORE PER MAZZARRI: COSTRETTO ALLO STOP

Il suo stop dovuto a un malore nel corso di un allenamento non gli permetterà di essere in panchina contro il Cagliari. A poche ore dalla partita, Urbano Cairo è andato a trovare Walter Mazzarri e all’Ansa ha rivelato le sue condizioni: "Mazzarri sta bene: sono andato a trovarlo in clinica più volte e le sue condizioni sono buone". Poi rivela: "Sono io che gli ho imposto di fare tutti gli accertamenti: la mattina dopo il malore, lui voleva già essere in campo e partire per Cagliari. Pensa solo al lavoro. E io gli ho detto di no”. Presidente e allenatore sono coetanei: "Anche se il mi sento il suo papà in questo momento: i primi esami sono andati bene. Ma ora spettiamo di avere davanti tutti gli approfondimenti". Cairo esalta il suo allenatore: “E’ il top assoluto. Ma anche se non fosse stato così lo avrei fermato lo stesso. Ora dobbiamo solo aspettare di avere il quadro completo. Lui mi ha rassicurato: mi ha detto di stare benissimo, che non era stato niente di che. E io stesso l'ho visto molto bene. Ma io voglio capire: "Tu vieni in clinica, gli ho detto, e fai tutti gli esami possibili e immaginabili".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche