Juve-Inter, prima da ex di Marchisio. "Gara importante per morale squadre. Tra Icardi e CR7? Magari fa gol Chiellini"

Serie A

In attesa dello speciale di venerdì 7 dicembre (Sky Sport Uno, alle 23.30) Claudio Marchisio in esclusiva da San Pietroburgo anticipa Juventus-Inter, la sfida tra Icardi e Cristiano Ronaldo, con Chiellini possibile bomber. Il numero 10 dello Zenit parla anche della "sorpresa" Napoli targato Ancelotti

JUVE-INTER LIVE

CHIELLINI: “L’ARRIVO DI CR7 COME QUELLO DI PIRLO NEL 2011”

LA JUVE COMPIE 121 ANNI, MARCHISIO LA CELEBRA SUI SOCIAL

 

Il primo Juventus-Inter senza la maglia bianconera. Lo racconta in esclusiva Claudio Marchisio che da settembre è volato in Russia per indossare la maglia dello Zenit di San Pietroburgo. “Juve-Inter è sicuramente un big match importantissimo, ma resta solo una partita, perchè mancano ancora troppe gare alla fine del campionato. Sarà importante – spiega il 30enne centrocampista - soprattutto per lo spirito delle due squadre".

Dalle squadre, appunto, ai singoli, perché è impossibile prescindere da Icardi e Cristiano Ronaldo“Stanno dimostrando di essere sempre i grandi attesi. Sono due giocatori completamente diversi. Icardi per 90 minuti può anche essere come assente alla partita però, come ha fatto con il Barcellona, gli basta un pallone dentro l’area per fare gol. E in questo è uno dei più forti al mondo.

Ronaldo ha cambiato il suo modo di giocare in Italia: molte volte si abbassa per prendere la palla, è sempre presente nella manovra ed è sempre presente nei gol e negli assist. E’ sicuramente determinante per la Juventus. Confido anche in Giorgio (Chiellini, ndr) che in queste grandi partite lui arriva dalla difesa e fa gol di testa".

Tra le grandi della Serie A è necessario inserire anche gli azzurri di Ancelotti. "Il Napoli in questi anni ha dimostrato di essere una big e di poter reggere fino in fondo. lLInter lo sta dimostrando, soprattutto quest’anno, ma bisogna vedere con le partite di Champions più avanti come andrà. Il Napoli mi ha sorpreso: dopo il lavoro fatto da Sarri in questi anni, c’è stato un cambio importante. Ancelotti è riuscito a continuare ed a far bene e il Napoli cercherà fino all'ultimo di essere una grande protagonista del campionato".

Appuntamento con lo Speciale realizzato da Francesco Cosatti e Giovanni Cintoli: “Claudio Marchisio, da Principino a Zar”, in onda su Sky Sport Uno venerdì 7 dicembre alle 23.30, dopo Juventus-Inter. Disponibile anche su Sky On Demand.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche