Milan-Torino, Gattuso: "Un anno fa avremmo perso una gara così. Higuain va aspettato"

Serie A

L'allenatore rossonero ha commentato lo 0-0 su Sky Sport: "Ci è mancato il gol, la squadra mi è piaciuta. Higuain ha dei problemi alla schiena, non si allena con continuità ma va aspettato. Mercato? Non ne parlo, ci sono i dirigenti, sarebbe una mancanza di rispetto verso i miei giocatori"

GOL E HIGHLIGHTS

SAN SIRO RICORDA GIGI RADICE

Nessun gol, un solo punto ma Gattuso è soddisfatto: "Siamo stati bravi e abbiamo creato, i primi minuti abbiamo sofferto un po' ma la squadra mi è piaciuta". Nonostante l'occasione persa in chiave Champions, l'allenatore rossonero ha detto la sua sullo 0-0 contro il Torino di Mazzarri: "Devo dare il massimo come allenatore, e tirare fuori il meglio da chi ho a disposizione". Queste le parole di Gattuso su Sky Sport nel post partita. 

"Un anno fa avremmo perso una gara così"

Così l'allenatore del Milan: "Il Torino è una bella squadra, Mazzarri è un grande allenatore, un anno fa avremmo perso una gara così, sono sicuro. Eravamo consapevoli che avremmo giocato contro un grande club e siamo stati bravi, abbiamo creato molto".

"Higuain ha problemi alla schiena, va aspettato"

Il Pipita non segna da 42 giorni, ma per Gattuso non è un problema: "Higuain non avrebbe neanche dovuto giocare, è un po' sottotono, ha alcuni fastidi alla schiena e sta stringendo i denti. Non riesce ad allenarsi con continuità, lo sta penalizzando questa cosa. Ha fatto cose interessanti a tratti, da lui ti aspetti di più ed è normale, bisogna aspettarlo". Nessun commento sul mercato: "Non ne parlo. Ci sono Leonardo, Maldini e Gazidis. Parlate con loro, io alleno chi ho a disposizione, è una squadra che sta facendo di tutto, abbiamo diversi infortunati. Del resto chiedete a loro, è inutile parlare di chi non è qui". E ancora: "Abbiamo dei ruoli in questo momento, non è corretto venire qui a parlare di giocatori che devono arrivare. E' una mancanza di rispetto per gli altri ragazzi, voglio essere coerente. Sono stato giocatore e so come ci si sente quando il tuo allenatore non ti parla in modo positivo, devono farlo i dirigenti. Abbiamo fatto il massimo oggi". 

"Bakayoko è migliorato tantissimo"

La metamorfosi di Bakayoko, Gattuso ha sottolineato il suo miglioramento: "Prima faceva fatica a scivolare e ora non più. E' un giocatore che all'inizio scopriva sempre la palla, quando veniva pressato andava in difficoltà, ora è migliorato moltissimo. Si sta impegnando davvero tanto, tatticamente ha fatto un bel passo in avanti". Look particolare: "Fa parlare il suo stile, è un taciturno ma ora riusciamo a tirargli fuori qualche battuta. Ci vuole personalità per vestire come fa lui! Si veste stile NBA dai". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche