Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
29 dicembre 2018

Milan Spal 2-1, gol e highlights. Higuain ritrova gol e sorriso, i rossoneri tornano alla vittoria

print-icon

Il Pipita si sblocca dopo 865 minuti di digiuno e regala al Milan un successo che mancava da 4 gare. Vantaggio Spal con l’ex Petagna, pari immediato di Castillejo, nella ripresa il gol decisivo di Higuain, che si commuove e corre ad abbracciare Gattuso

HIGUAIN GOL E LACRIME DI GIOIA. FOTOGALLERY

MILAN-SPAL 2-1  

12' Petagna (S), 16' Castillejo (M), 64' Higuain (M)

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate (62' Calabria), Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Higuain (81' Borini), Castillejo (62' Cutrone). All.: Gattuso

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Bonifazi, Felipe; Dickmann (46' Vicari), Missiroli, Schiattarella (74' Valdifiori), Kurtic, Costa (53' Fares); Antenucci, Petagna. All.: Semplici

Espulso: Suso all'89° per doppia ammonizione

Ammoniti: Kurtic (S), Castillejo (M), Schiattarella (S), Zapata (M), Suso (M)

Torna a segnare Higuain, 865 minuti dopo l’ultima volta, torna a vincere il Milan, che non raccoglieva successi da 4 gare in campionato, in cui non era mai andato in gol. Che sia un caso o meno, poco importa ai rossoneri, a Gattuso e al Pipita in particolare, che dopo il gol decisivo si commuove e corre ad abbracciare il suo allenatore, con i compagni impazziti di gioia per lui.

È la rete che vale il 2-1 sulla Spal, dopo che nel primo tempo la squadra di Semplici aveva sorpreso il Milan con l’ex Petagna (deviazione decisiva di Romagnoli) e un avvio ordinato e compatto in risposta alla grinta messa in campo fin da subito dai rossoneri, bravi a trovare l’immediato pareggio con Castillejo. Il Milan fa possesso palla, colleziona corner ma quando poi si appoggia a Higuain trova un attaccante ancora confuso, nervoso e impreciso, a tratti anche fischiato dai suoi tifosi.

Nella ripresa Gattuso passa al 4-4-2 e pochi secondi dopo aver mandato in campo Cutrone ad affiancare il Pipita, ecco che l’argentino si sblocca. Da lì in poi ogni sua giocata emana fiducia ed è accompagnata dagli applausi di San Siro, fino alla standing ovation al momento del cambio. Non poteva esserci modo migliore per finire l’anno, che per la verità si chiude con un miracolo di Donnarumma al 92’, l’ennesimo nel recupero, che salva il Milan su un colpo di testa di Fares. L’unica nota negativa nella serata rossonera arriva dal rosso (doppia ammonizione) a Suso, che salterà la gara di Supercoppa.

22:33 29 dic
Il Milan torna alla vittoria (e al gol in campionato) dopo 27 giorni, in cui aveva raccolto 3 pareggi e 2 sconfitte tra campionato e coppa. I rossoneri chiudono il girone d’andata al quinto posto (a -1 dal quarto), con Gattuso “salvo” e rimandato al girone di ritorno. Milan quinto e a -1 dal quarto posto, in linea con le aspettative.
Il 2018 del Milan si chiude con 70 punti nell'anno solare (1,84 punti di media a partita nel 2018).
Tra le note tattiche, positivo Calhanoglu da mezzala, non solo per l'assist a Higuain ma in generale per aver giocato una partita di qualità. Raccoglierà lui l’eredità di Bonaventura?
Donnarumma ancora una volta decisivo nei minuti di recupero,  come contro il Frosinone: la sua parata su Fares al 92’ salva il risultato.
Nota negativa, il rosso a Suso, squalificato per la partita di Supercoppa
22:25 29 dic

Higuain torna al gol, gioia e lacrime: l'esultanza fotogallery

Guarda su Sky Sport la fotogallery Higuain torna al gol, gioia e lacrime: l'esultanza fotogallery
22:24 29 dic
FINISCE QUI! IL MILAN BATTE LA SPAL GRAZIE AL RITORNO AL GOL DI HIGUAIN
22:22 29 dic

Sul colpo di testa ravvicinato e ben indirizzato di Fares, Donnarumma si distende d'istinto e salva i rossoneri

22:21 29 dic

Parata che salva il risultato su Fares!

22:21 29 dic
93' - MIRACOLO DI DONNARUMMA!
22:19 29 dic
4' di recupero
22:17 29 dic
89' - ROSSO PER SUSO! Secondo giallo per fallo su Valdifiori e Milan in 10
22:14 29 dic
85' - Petagna sfiora il pari! Questa volta però la deviazione sul suo tiro, sempre di Romagnoli, manda la palla in angolo e salva il Milan
22:10 29 dic

Applausi scroscianti e standing ovation di San Siro per il Pipita

22:10 29 dic
81' - Cambio nel Milan: esce Higuain, entra Borini
22:07 29 dic
79' - Giallo per Suso, ammonito per proteste: ha contestato un fallo fischiato a Cutrone
22:07 29 dic
78' - A 12' dalla fine la Spal batte il suo primo angolo e sfiora il gol del pari con Cionek, che di testa salta più di tutti e manda di pochissimo a lato
22:05 29 dic

Ecco come è stato accolto il ritorno al gol di Higuain. Lacrime per lui, l'abbraccio a Gattuso, la gioia di tutti i suoi compagni

22:04 29 dic
22:04 29 dic
22:02 29 dic
74' - Cambio Spal: Valdifiori per Schiattarella.
22:02 29 dic
73' - Bakayoko conclude dalla grande distanza: Gomis si supera deviando alla sua sinistra. Poi Zapata si avventa sulla respinta con troppa foga, travolgendo Cionek, e viene ammonito
21:59 29 dic
70' - Calhanoglu sfiora il tris! Suso dalla destra lo serve trovandolo sul versante opposto: Calhanoglu controlla e calcia a fil di palo
21:57 29 dic

Il gol del vantaggio del Milan è arrivato incredibilmente dopo 2' di 4-4-2, cambio di modulo "comunicato" dallo stesso Cutrone, appena entrato, al compagno di reparto Higuain.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi