Il racconto di due donne italiane di Gedda: cosa significa essere donna in Arabia Saudita

Serie A

Due testimonianze raccolte da Alessandro Alciato per capire come sta cambiando un paese in cui, fino a poco tempo fa, alle donne era vietato persino guidare o andare allo stadio. “Rispetto allo zero di prima è un passo avanti. È con eventi come questi che si promuove il cambiamento”

SUPERCOPPA, JUVE-MILAN LIVE

IL CASO HIGUAIN

Molte delle restrizioni contro le donne sono state eliminate, qualcosa in Arabia Saudita sta cambiando. Una trasformazione che però è solo all’inizio. C’è molto da fare, ma tra chi vive e lavora a Gedda come le due donne intervistate per questo Speciale, c’è ottimismo. La scelta della sede della Supercoppa ha fatto parlare molto in questi giorni, un evento a cui le donne arabe potranno assistere, anche se per loro ci saranno settori dedicati. Potranno andare allo stadio accompagnate o anche da sole.

Leila Hafiz, è italo-araba, papà saudita e mamma italiana e racconta il momento delle donne in Arabia. “Limitazioni sì, ma rispetto allo zero di prima lo considera un passo avanti”. Uno dei giorni più belli della sua vita è stato quando, a 16 anni, il padre l’ha lasciata uscire per la prima volta da sola con le sue amiche per un caffè. “Per me è stato un incredibile momento di libertà”. Perché allora era impensabile che una donna guidasse o potesse andare allo stadio. “Oggi le donne aprono aziende e le gestiscono. Assistere a questi cambiamenti per me è qualcosa di bellissimo”.

Roberta Fedele è la moglie di quello che per quasi dieci anni è stato console in Arabia Saudita. “Quando mi hanno detto che dovevo venire qui ero terrorizzata, lo immaginavo come il mondo delle proibizioni, poi ho scoperto un posto in cui ovviamente i diritti civili sono indietro, ma in cui i cambiamenti iniziano ad esserci”. Sul calcio italiano in trasferta, aggiunge: “Eventi come la Supercoppa sono importanti perché incoraggiano il cambiamento”. Lei che mercoledì andrà allo stadio con alcune amiche saudite e “senza uomini, guidando la nostra macchina”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport