Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 gennaio 2019

Juventus-Milan, Allegri: "Vittoria di testa. Ronaldo decisivo? È venuto qui per questo, è il migliore"

print-icon

L'allenatore bianconero soddisfatto dopo la vittoria della Supercoppa Italiana: "Abbiamo vinto di testa, anche se potevamo chiuderla prima. Ronaldo? È venuto alla Juve per questo, è il migliore". Su Douglas Costa: "Crampi, sono contento di quanto ha fatto, così come per Dybala"

DECIDE CR7, ALLA JUVE LA SUPERCOPPA: MILAN KO 1-0

JUVE-MILAN, TUTTE LE FOTO DEL MATCH

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Primo titolo della stagione: alla Juventus la Supercoppa Italiana. I bianconeri trionfano per 1-0 a Gedda contro il Milan, a decidere il match il solito Cristiano Ronaldo, che ha così aggiunto un nuovo titolo alla sua infinita bacheca. Felice Massimiliano Allegri al termine del match: “È stata una partita divertente con diverse occasioni - ha spiegato - Abbiamo trovato un buon Milan che ci ha creato difficoltà, potevamo far meglio per chiuderla. Se il caldo ha inciso? Faceva molto caldo, è vero, era la seconda dopo la sosta anche questa decisiva dopo Bologna. L'abbiamo vinta di testa”. E vinta anche grazie a CR7, sempre più valore aggiunto: “Diciamo le stesse cose… L'abbiamo preso per questo. È il migliore, ha fatto gol, già prima Pjanic aveva sbagliato per lui. Ha fatto bene”.

"Abbiamo sbagliato molto. Crampi per Costa"

Da rivedere la gestione juventina nel finale di gara, quando qualche rischio è stato preso in superiorità numerica: “Abbiamo preso tre ripartenze uomo contro uomo - ha proseguito Allegri - Bisognava allargare e portare palla verso la loro area. Loro sono ripartiti, nulla di pericoloso ma correre all'indietro non è il massimo. Il Milan ha fatto una buona partita, abbiamo sbagliato molto in palleggio. Siamo stati lenti inizialmente, po frettolosi nel finale sull'ultimo passaggio”. Su Douglas Costa: “Ha avuto i crampi. Ha fatto bene, come tutti. Ha grande spirito, come tutta la squadra. Bernardeschi e Khedira sono entrati bene e con voglia, specie Sami che ha avuto due inserimenti non premiati. Vuol dire tanto per il futuro. Dybala? Ha fatto bene tra le linee, dandoci una mano. Ha fatto bene, l'hanno chiuso al tiro e sul gol annullato ha fatto una grande giocata”. L'allenatore bianconero ha affidato anche ai social la sua soddisfazione: "Una Coppa che a volte ci era sfuggita per preparare al meglio le sfide di questo 2019!".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi