Atalanta-Roma, le probabili formazioni: due dubbi per Di Francesco, formazione tipo per Gasperini

Serie A

Di Francesco verso un 4-2-3-1, ma con due dubbi: Florenzi e Pellegrini. Santon e Kluivert pronti a sostituirli, con lo spostamento di Zaniolo. Solito 3-4-3 per Gasperini, che non rinuncia al tridente Ilicic-Zapata-Gomez. Sulle fasce favoriti Hateboer e Castagne rispetto a Gosens

TORINO-INTER LIVE

Profumo d’Europa allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo, dove Atalanta e Roma si sfidano in un match ad alta quota. Le due squadre sono infatti rispettivamente a -3 e -1 dal quarto posto occupato dal Milan, staccate di soli due punti in classifica. La partita promette gol e spettacolo: la Roma è in ripresa ed è reduce da tre vittorie consecutive; l’Atalanta, miglior attacco della Serie A e con uno Zapata in forma strepitosa ha fermato la Juve prima della sosta e poi stravinto contro Sassuolo e Frosinone. Gasperini non dovrebbe stravolgere il suo undici tipo, nonostante l’impegno di mercoledì prossimo in Coppa Italia contro la Juventus; qualche dubbio in più per Di Francesco, che in conferenza ha rivelato che qualche problema fisico mette in dubbio la presenza in formazione di Florenzi e Pellegrini.

La probabile formazione dell'Atalanta

Dunque, consueto 3-4-3 per Gasperini: in porta Berisha, i tre centrali di difesa dovrebbero essere i soliti Palomino, Toloi e Mancini, pericolosi anche in zona gol. Sugli esterni, maglia da titolare a destra per Hateboer, mentre a sinistra il ballottaggio Castagne-Gosens dovrebbe essere vinto dal primo; in mezzo invece si disporranno Pasalic e de Roon. In attacco il tridente delle meraviglie composto da Ilicic, Zapata e Papu Gomez.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Djimsiti, Mancini; Hateboer, De Roon, Pasalic, Castagne; Gomez; Ilicic, Zapata. All. Gasperini

La probabile formazione della Roma

Qualche dubbio in più per Di Francesco, che dovrebbe schierarsi con un 4-2-3-1 ma che deve sciogliere un paio di nodi in difesa e sulla trequarti. Davanti a Olsen linea a quattro con Manolas e Kolarov sicuri del posto; il greco dovrebbe essere affiancato da Fazio, che però ha l’influenza: se non dovesse smaltire è pronto Marcano. A destra, se non dovesse farcela Florenzi è pronto Santon. A centrocampo, nonostante la convocazione di De Rossi, i due davanti alla difesa saranno con ogni probabilità Cristante e Nzonzi. Sulla trequarti invece il dubbio è legato alla presenza di Lorenzo Pellegrini: se ce la farà, sarà lui il trequartista con Zaniolo largo a destra ed El Shaarawy a sinistra; in caso di forfait invece giocherà Kluivert a destra e Zaniolo verrebbe spostato al centro. L’unica punta sarà Edin Dzeko.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp, Manolas, Marcano, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Zaniolo, Lo. Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All. Di Francesco

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport