Quagliarella show: la classifica marcatori non è un sogno. Aggancio a Ronaldo. VIDEO

Serie A

Il capitano della Samp è indiavolato: nella trasferta di Ferrara contro la Spal ha messo a segno una doppietta mettendosi in luce con giocate sensazionali. Agganciato CR7 nella classifica marcatori del campionato in corso, adesso Sivori è a un passo in quella all-time di Serie A

ASTORI, L'EMOZIONANTE LETTERA DEI GENITORI

DEL PIERO: "QUAGLIARELLA È UN VERO LEADER"

LA CLASSIFICA MARCATORI DELLA SERIE A

Due gol nel primo quarto d'ora di gioco (al 4' e all'11'), un palo da 40 metri e giocate da sogno per deliziare i tifosi della Samp che lo hanno seguito nella trasferta del Mazza o su Sky. Fabio Quagliarella è indiavolato: il capitano blucerchiato sta vivendo una stagione da incorniciare, continuando ad aggiornare i suoi record. A Ferrara Quaglia ha segnato la sua 20esima doppietta in Serie A, raggiungendo quota 146 reti totali nel massimo campionato, a -1 da Sivori (147).

Numeri e record di Quagliarella

Il 36enne di Castellammare di Stabia ha segnato 19 gol in questo campionato: eguagliato il suo record in Serie A (19 reti in 35 presenze nel 2017/18), ha agganciato Cristiano Ronaldo nella classifica marcatori, a parità di presenze (25) e rigori realizzati (5 a testa). Concentiamoci sul 19, come il numero di maglia di Piatek, che insegue i due bomber con 18 reti all'attivo: Fabio Quagliarella è il secondo giocatore della storia della Sampdoria in grado di segnare almeno 19 gol in due stagioni di Serie A consecutive: il primo e unico prima di lui fu Montella (1996/97 e 1997/98). Nello specifico, Quaglia ha segnato 38 gol negli ultimi due campionati di A, quattro in più di quelli accumulati nei precedenti quattro. Ed è uno dei 4 giocatori di questo campionato (con Zapata, Milik e Ronaldo) ad aver segnato almeno 4 marcature multiple in questo campionato.

Lo score di Quagliarella in blucerchiato

66 dei 146 gol in Serie A di Quagliarella sono arrivati con la maglia della Sampdoria: la percentuale è del 45%, quasi la metà del totale. In blucerchiato Quagliarella è diventato il terzo giocatore della storia della Serie A a segnare almeno 19 gol in un campionato dopo aver compiuto 36 anni d'età (Toni e Piola gli altri due). La sua doppietta alla Spal aggiorna le sue statistiche con dati impressionanti: Fabio ha preso parte attiva a 7 degli ultimi 9 gol della Sampdoria in Serie A (6 reti, un assist). La rete che ha sbloccato il risultato al Mazza è stata il gol più veloce della Samp in questo campionato: era da inizio dicembre che la squadra blucerchiata non trovava il gol nei primi 10 minuti di gioco. Si è trattato anche di un gol che ha rotto un tabù per la Spal, che non aveva ancora subìto gol nei primi 10 minuti di gioco in questo campionato. Dietro a un bomber c'è sempre un assistman: il preferito di Quaglia è Linetty, che ha fornito al suo capitano la metà degli assist totali che conta in questo campionato, 4 su 8 (tutti gli ultimi tre).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport