Icardi e l'Inter, parti più vicine dopo l'incontro: le ultime news

Serie A

L'incontro tra Mauro, Wanda e Marotta è stato significativo e ha riavvicinato le parti, entrambe vogliose di risolvere la situazione. Ma la vicenda non è del tutto definita e i tempi non sono ancora maturi per il rientro definitivo dell'attaccante: l'argentino dovrà prima fare pace con la squadra

INTER, INCONTRO ICARDI-MAROTTA-WANDA

ICARDI, LE ULTIME NEWS SULL'INFORTUNIO

EINTRACHT-INTER LIVE

La corsa Champions in campionato e gli ottavi di finale di Europa League contro l'Eintracht Francoforte, per l'Inter è una fase decisiva della stagione. Ma in casa nerazzurra è sempre aperto il caso Icardi, che quotidianamente si arricchisce di una nuova, significativa puntata. Proprio alla vigilia della partita di Europa League la società nerazzurra ha comunicato di aver incontrato, tramite l'amministratore delegato Giuseppe Marotta, sia l'attaccante argentino che la agente-moglie Wanda Nara. Il colloquio è stato certamente significativo e potrebbe segnare l'inizio di una nuova fase della storia tra l'Inter e Icardi. Anche perché entrambe le parti hanno mostrato la volontà di sistemare la situazione e arrivare a una soluzione positiva. Significativo in questo senso che all'incontro fosse presente per la prima volta come consigliere dell'argentino e della moglie anche l'avvocato Paolo Nicoletti, figura di mediazione molto importante e vicina all'ex presidente Moratti, la cui partecipazione ha confermato la volontà di Wanda e Mauro di ripartire nel migliore dei modi. Le parti, dunque, sono molto più vicine rispetto ai giorni scorsi. Ma manca ancora qualcosa per definire risolta la questione.

Quando rientrerà Icardi?

Al momento, da quanto ci risulta, nonostante il primo passo nei confronti della società la situazione non è assolutamente rientrata e non è assolutamente detto che al rientro della squadra dalla trasferta in terra tedesca Mauro torni ad allenarsi da subito assieme ai compagni. Questo perché, prima che possa accadere una cosa del genere, da risolvere c'è anche e soprattutto il grande problema legato al rapporto con lo spogliatoio, vero perno di tutta questa storia tanto inattesa quanto controproducente per tutte le parti. Icardi, insomma, dopo aver fatto un primo passo nei confronti della società, ora dovrà fare quello decisivo verso i compagni, confrontandosi con loro in maniera definitiva. Solo allora i malanni nerazzurri potranno dirsi sul serio sulla via della guarigione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport