Cagliari, via libera ampliamento nuovo stadio. Giulini: "Passo importante"

Serie A

Il nuovo impianto, che sorgerà al posto del Sant'Elia, potrà ospitare fino a 30 mila spettatori e avrà un'importante struttura ricettiva al suo interno: questa la proposta avanzata dal sindaco di Cagliari Massimo Zedda e approvata dal Consiglio comunale. Giulini: "Continuiamo a lavorare per la nostra casa"

QUESTIONE SAN SIRO, SINDACO SALA AVVERTE INTER E MILAN

MORATTI: SBAGLIATO DEMOLIRE SAN SIRO

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CHIEVO-CAGLIARI

CAGLIARI: CALENDARIO - RISULTATI - NEWS

Allargamento della capienza sino a 30 mila spettatori. Con una struttura ricettiva, un po' più grande rispetto alla foresteria prevista inizialmente, annessa all'impianto. Sono i due punti-chiave della proposta per il nuovo stadio del Cagliari, approvata stasera dal Consiglio comunale che ha dato dunque il via liberal pubblico interesse per la realizzazione del nuovo stadio che nascera' al posto del Sant'Elia, proprio nell'ultima seduta utile prima dell'addio di sindaco, assemblea civica e giunta.

E' stato il sindaco Massimo Zedda a presentare in aula la proposta spiegando le ragioni del cambio di programma rispetto al precedente pronunciamento dell'aula sul primo progetto da 21 mila posti. Nel primo pomeriggio, durante la riunione della commissione lavori pubblici, c'era stato un primo esame del documento. Con la votazione favorevole che aveva aperto le porte all'approdo in aula del documento. Quindi il dibattito e le richieste di chiarimenti dell'opposizione.

Da parte di alcuni consiglieri di minoranza una sottolineatura: ben venga lo stadio, ma perche' decidere tutto all'ultimo momento? Infine la decisione finale: 15 favorevoli, 6 astenuti. Le conseguenze del voto dell'aula? C'e' innanzitutto il via libera per l'allargamento della capienza a 25.200 spettatori. La revisione includera' inoltre la possibilita' di estendere a 30.000 il numero di posti disponibili. In secondo luogo il si' di oggi consente al progetto di non dover aspettare o il commissario che arrivera' dopo Zedda o addirittura il nuovo consiglio comunale. Dopo questo passaggio in Comune il Cagliari Calcio dovra' ora presentare il progetto definitivo e potra' quindi essere avviata la gara per la realizzazione del nuovo stadio.

Il commento di Giulini

"Un altro passo importante verso il nostro sogno: quello di Cagliari e di tutti i sardi. Con ancora più impegno continuiamo a lavorare per presentare il progetto definitivo de #lanostraCasa". E' il tweet del presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, che commenta così il via libera del Consiglio comunale del capoluogo sardo al progetto del nuovo stadio del club rossoblù.

I più letti