Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
31 marzo 2019

Inter, Marotta: "Il reinserimento di Icardi è graduale, Spalletti agisce per la squadra"

print-icon

L’amministratore delegato dei nerazzurri ha parlato della situazione relativa all’attaccante argentino: “All’allenatore non si può dire nulla, perché agisce per il bene della squadra. Il reinserimento di Icardi avviene gradualmente”

ICARDI CONVOCATO, LA DECISIONE DI SPALLETTI

ICARDI-INTER, TUTTE LE TAPPE DELLA VICENDA

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Per sancire la fine di un periodo complesso, tra Mauro Icardi e l’Inter, manca soltanto la convocazione dell’argentino, che non è avvenuta per la sfida contro la Lazio. Un impegno per cui i nerazzurri avrebbero avuto bisogno dell’ex capitano, visto l’infortunio di Lautaro Martinez. Ma Luciano Spalletti non l’ha ritenuto pronto per tornare in campo. La dirigenza, in tal senso, ha mostrato il massimo appoggio delle scelte dell’allenatore. “Non si può dire nulla a Spalletti, ha agito per il bene della squadra. Il reinserimento avviene gradualmente, l’allenatore ha la facoltà di decidere quali giocatori mandare in campo e quali convocare” ha spiegato Beppe Marotta, intervistato da Sky Sport. L’amministratore delegato dell’Inter ha proseguito così: “Stimo molto l’avvocato Nicoletti per la sua professionalità ma sarebbe fantacalcio pensare che possa sapere prima di tutti l’elenco dei convocati. Ad ogni modo siamo già usciti da questa situazione”.

Icardi e Wanda a San Siro

Per la partita tra Inter e Lazio, Mauro Icardi e la moglie-agente Wanda Nara sono presenti in tribuna a San Siro per assistere alla sfida. Il prossimo impegno dei nerazzurri sarà col Genoa a Marassi, per il turno infrasettimanale: potrebbe essere questo il momento del reintegro del giocatore.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi