Inter: Icardi titolare contro il Genoa, ma il caso non è ancora chiuso

Serie A

Matteo Barzaghi

L'attaccante argentino convocato per la sfida contro il Genoa. E' un primo passo verso la normalità, ma la strada per mettere la parola fine all'intera vicenda è ancora lunga

GENOA-INTER LIVE

INTER: CALENDARIO - RISULTATI - NEWS

Diciamolo subito: non è la fine della storia. La convocazione di Icardi è solo il primo passo verso la normalità. Ma la strada da fare è ancora lunga. In primo luogo: Icardi non ha dato spiegazioni davanti alla squadra e questo fa sì che la sua chiamata non sia stata totalmente digerita da tutti. Nello spogliatoio poi tante situazioni rimangono accese e irrisolte. Motivo di tensione tra compagni e terreno su cui adesso si dovrà lavorare. Intanto si riparte dalle parole di Spalletti: "Icardi saraà titolare".

L’allenatore ha apprezzato la reazione di Icardi alla non convocazione contro la Lazio e alle parole post partita. Nessun commento sui social, nessuna dichiarazione del suo entourage. Solo allenamento sul campo. Domenica e lunedi. Per cui, complice anche la gestione societaria della mediazione, ecco che si arriva al cambio di toni e contenuti nella conferenza stampa e quindi al ritorno dell’argentino. Non apprezzato da una delegazione della tifoseria organizzata presente ad Appiano. Dove in campo invece Spalletti ha provato come reinserire il numero 9 che tornerà a dialogare in attacco con Politano ma soprattutto con Perisic. A Marassi ci sarà un ulteriore tentativo di normalizzazione. Ma come si è visto nell’allenamento della vigilia, dentro e fuori dal campo, la strada verso la parola fine è ancora lunga.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport