Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
19 aprile 2019

Napoli-Atalanta, tutto quello che c'è da sapere

print-icon

Napoli e Atalanta chiudono la 33^ giornata di Serie A nel giorno di Pasquetta. Tutte le statistiche e le curiosità sulla sfida del San Paolo

NAPOLI-ATALANTA LIVE

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Pasquetta al San Paolo, con Napoli e Atalanta in campo per la 33^ giornata di Serie A. Dopo l'impegno in Europa League con l'Arsenal, gli azzurri tornano a pensare al campionato. Gara importante soprattutto per l'Atalanta, che insegue ancora il sogno Champions League.

Quando e a che ora si gioca Napoli-Atalanta?

Napoli-Atalanta è in programma lunedì 22 aprile alle ore 19.00 allo stadio San Paolo.

Dove è possibile guardare Napoli-Atalanta?

La partita tra Napoli e Atalanta sarà visibile in diretta e in esclusiva su Sky Sport Serie A su fibra, satellite e digitale terrestre.

Quanti sono i precedenti fra le due squadre?

Questa sarà la partita numero 96 tra Napoli e Atalanta in Serie A, con gli azzurri in vantaggio negli scontri diretti. Sono 43, infatti, le vittorie, contro i 27 pareggi e i 25 successi nerazzurri. Divario ancor più netto se consideriamo le partite giocate in casa: il Napoli ne ha vinte 33 su 47, con 9 pareggi e 5 sconfitte. Negli ultimi anni l'Atalanta è stata un po' una bestia nera per gli azzurri, che però nelle ultime sfide hanno sfatato questo tabù. Nelle ultime tre partite, infatti, sono arrivati altrettanti successi, compreso quello ottenuto all'andata per 1-2 con le reti di Fabiàn Ruiz e Arkadiusz Milik (in mezzo il momentaneo pareggio di Duvàn Zapata). Gli azzurri, tra l'altro, non perdono una partita in calendario dopo un match europeo dal quasi tre anni. In quell'occasione a battere il Napoli fu proprio l'Atalanta: 1-0 con gol di Petagna nell'ottobre del 2016. Successivamente sono arrivate 18 vittorie e 8 pareggi in 26 match.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Considerando il pesante distacco dalla Juventus e il forte vantaggio sulle inseguitrici, il Napoli ha un po' rallentato in campionato nelle ultime settimane. Nello scorso turno gli azzurri sono tornati al successo (1-3 a Verona contro il Chievo con doppietta di Koulibaly e gol di Milik) riscattando il pareggio interno contro il Genoa e la precedente sconfitta contro l'Empoli. Nel confronto tra girone d'andata e girone di ritorno, il Napoli è a -6 (solo tre squadre hanno fatto peggio). Nella seconda parte del campionato il Napoli sarebbe quinto a quota 23 punti. Sta andando benissimo, invece, l'Atalanta, che continua a sognare la Champions League o, quantomeno, un posto in Europa League. I nerazzurri sono reduci da sette risultati utili consecutivi, con cinque vittorie e due pareggi ottenuti in questo ciclo di gare. Nel girone di ritorno soltanto la Juventus (con 31 punti) ha fatto più punti dell'Atalanta, che ha totalizzato 25 punti. In questa seconda parte della stagione, i nerazzurri hanno ottenuto sette punti in più rispetto alla prima: è la squadra che ha fatto meglio, insieme al Bologna, in questo confronto tra andata e ritorno. Quella del San Paolo sarà, inoltre, la sfida tra le due squadre che hanno tirato di più in porta in questo campionato: 582 i tiri del Napoli contro i 554 dell'Atalanta.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Napoli e Atalanta hanno rispettivamente il terzo e il secondo attacco del campionato, dietro la Juventus che ha fatto più gol di tutti. Ma queste sono le uniche due squadre ad avere già due calciatori in doppia cifra. Il Napoli ha Arkadiusz Milik con 17 gol e Dries Mertens a quota 11. Il polacco ha deciso la partita d'andata con un grandissimo gol nel finale ed è certamente l'uomo più in forma nel reparto offensivo degli azzurri. È chiaramente lui il calciatore più pericoloso della squadra di Carlo Ancelotti. L'Atalanta, invece, ha in doppia cifra Duvàn Zapata (a quota 20) e Josip Iicic (a 11 gol). Il colombiano è un ex della partita: in due stagioni al Napoli ha segnato 15 gol tra campionato, Champions League ed Europa League. Ora è lo straordinario terminale offensivo dell'Atalanta di Gasperini, valorizzato alla grande dal gioco del suo allenatore. In questa partita giocheranno anche i tre giocatori che hanno fatto più gol da fuori area in questo campionato: Arkadiusz Milik con 6, Driez Mertens con 5 e Josip Ilicic con 4. Il 'Papu' Gomez segna meno, ma è un calciatore che offre tanti assist: già 96 occasioni da gol, in questa stagione, sono state create dai suoi piedi.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi