Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
26 aprile 2019

Frosinone-Napoli, tutto quello che c'è da sapere

print-icon

Il Napoli ha vinto tutte e tre le sfide giocate fino a oggi in Serie A contro il Frosinone, con un parziale di 13-1. Tutte le statistiche e le curiosità sulla gara della 34^ giornata del campionato di Serie A

FROSINONE-NAPOLI LIVE

SERIE A, CALENDARIO E NUMERI DELLA 34^ GIORNATA

SERIE A: CALENDARIO - RISULTATI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

A cinque giornate dalla fine, con ancora 15 punti a disposizione, è disperata la situazione del Frosinone, distante ben 10 punti dall'Udinese, che al momento occupa l'ultima posizione utile per la salvezza. Il Napoli, invece, ha davvero poco da chiedere a questo campionato: 11 punti di vantaggio sul quinto posto e qualificazione alla fase a gironi della prossima Champions League ormai blindata, con un margine di sei lunghezze sull'Inter terza che dà abbastanza sicurezza anche in chiave secondo posto.

Quando e a che ora si gioca Frosinone-Napoli?

La partita tra Frosinone e Napoli, valevole per la 34^ giornata del campionato di Serie A, si giocherà domenica 25 aprile alle ore 12.30 allo stadio Benito Stirpe di Frosinone.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Frosinone e Napoli si sono affrontate appena tre volte nel campionato di Serie A. E, fino a oggi, gli azzurri hanno sempre vinto, segnando ben 13 gol e subendone appena uno (tra l'altro inutile nell'1-5 della stagione 2015/2016). Se consideriamo anche le partite giocate in Coppa Italia, in Serie C e in Serie B, il Frosinone ha ottenuto due pareggi (per il resto sono arrivate sei vittorie del Napoli in otto precedenti totali). Le ultime due sfide giocate al San Paolo sono finite entrambe 4-0, compresa quella del girone d'andata. Quella precedente, giocata all'ultima giornata della stagione 2015/2016, vide Gonzalo Higuain segnare una tripletta sotto la pioggia e battere il record di Nordahl per il numero di reti segnate in una singola stagione di Serie A (l'argentino, con quei tre gol, arrivò a quota 36). Tra l'altro gli azzurri hanno un tradizione favorevole nelle trasferte in Lazio, avendo ottenuto sei successi consecutivi tra Frosinone, Lazio e Roma, tanti quanti ne aveva ottenuti nelle precedenti 20 partite.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Il Napoli non sta vivendo un momento molto positivo, avendo ottenuto appena una vittoria nelle ultime sei partite tra campionato ed Europa League. L'unico successo è stato quello conquistato in casa del Chievo per 1-3, con la doppietta di Koulibaly intervallata dal gol di Arkadiusz Milik. Per il resto sono arrivate le sconfitte contro Empoli e Atalanta e il pareggio contro il Genoa, oltre alla doppia sconfitta contro l'Arsenal che ha portato all'eliminazione dall'Europa League. Inoltre il Napoli ha subito almeno un gol nelle ultime otto partite di Serie A, dopo aver mantenuto la porta inviolata nelle precedenti cinque. Gli azzurri, però, sono la squadra ad aver trovato la via del gol per più turni consecutivi: ben 9. E, inoltre, la squadra di Ancelotti è quella ad aver segnato più reti nel quarto d'ora finale in questa Serie A (18). Mentre il Frosinone è terzultimo in questa classifica con cinque gol (solo Genoa e Spal hanno fatto peggio con quattro). La squadra giallazzurra, come detto, ha bisogno di un miracolo per ottenere la salvezza. Le due vittorie consecutive ottenute contro Parma e Fiorentina, che avevano interrotto una striscia negativa che aveva portato un solo punto in sei gare, avevano illuso la squadra di Baroni, che poi ha perso nuovamente due partite contro Inter e Cagliari. Ma, soprattutto, il Frosinone ha vinto soltanto il 3 aprile (contro il Parma) la prima partita in casa, per quello che ancora oggi è l'unico successo allo Stirpe. Solo la Reggiana nel 1996/1997 aveva chiuso una stagione di Serie A con meno di due vittorie (ne collezionò zero, mentre Frosinone e Chievo sono a uno).

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Tra gli uomini più attesi del Napoli, in questo momento, c'è Dries Mertens, che ha preso parte a ben 22 gol in questo campionato di Serie A con 12 gol e 10 assist, solo quattro in meno rispetto a quanti ne ha segnati il Frosinone in tutta la stagione. Il belga, tra l'altro, ha segnato anche contro l'Atalanta ed è andato in gol sette volte nelle ultime sei gare giocate alle ore 12.30 di domenica (segnò la sua prima tripletta in trasferta contro il Cagliari nel 2016). Daniel Ciofani, invece, è il calciatore ad aver portato più punti al Frosinone con i suoi gol: 7 con 5 reti. L'attaccante ha, inoltre, preso parte attiva agli ultimi tre gol segnati dal Frosinone con due reti e un assist.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi