Milan, svelata la nuova maglia per la stagione 2019/20: c’è un indizio di mercato?

Serie A

Diffuse in rete le immagini della divisa ufficiale del club rossonero per la stagione 2019/20: ritorno al passato e strisce sottili, la maglia ricorda quella celebrativa del centenario. Tra i testimonial scelti anche Bakayoko: indizio di mercato?

FUTURO GATTUSO, NEWS LIVE

MILAN, CONTRO IL FROSINONE CON LA NUOVA MAGLIA

Un ritorno al passato che potrebbe far felici parecchi tifosi del Milan. Sono circolate in rete le prime immagini di quella che dovrebbe essere la nuova maglia ufficiale del club rossonero per la stagione 2019/20. La divisa presenta delle strisce rossonere molto più sottili rispetto a quelle utilizzate di recente e fa tornare alla mente la maglia lanciata nella stagione 1998/99 per celebrare il centenario della società. Nelle annate successive, ad eccezione della stagione 2011/12, il Milan ha sempre utilizzato divise con strisce sempre più larghe. Adesso il tocco vintage e il ritorno al passato, con la speranza di tornare ai vecchi fasti.

C'è Bakayoko: indizio di mercato?

A svelare per primo su Twitter l’immagine della nuova maglia del Milan è stato l’utente @pedro_cojones, che ha diffuso la copertina attraverso la quale Puma, sponsor tecnico del club, lancerà le nuove divise ufficiali. A fornire ulteriori dettagli è poi stato footyheadlines.com, sito specializzato nel settore. Parola d’ordine: semplicità. La nuova maglia del Milan ha un classico design girocollo e le strisce, oltre che sulla parte anteriore, compaiono anche sulle maniche e sul retro, con i nomi dei calciatori e i numeri che saranno di colore bianco. Bianchi anche i pantaloncini e i calzettoni, sui quali compariranno inserti rossi. Ma oltre all’impatto positivo per un ritorno al passato, il lancio della nuova maglia potrebbe fare felici i tifosi del Milan anche per un possibile indizio di mercato. Tra i testimonial scelti per il lancio, infatti, oltre al capitano Romagnoli e a Piatek, Paquetá e Suso, figura anche Bakayoko, attualmente in rossonero in prestito dal Chelsea. La sua presenza in copertina lascia pensare a una possibile decisione da parte della società rossonera, che potrebbe dunque riscattare il giocatore. Non resta che aspettare per vedere se sarà davvero così.

I più letti