Bakayoko-Gattuso, caos sostituzione e lite al 26' di Milan-Bologna. VIDEO

Serie A

Dopo il ritardo all'allenamento in settimana che ha portato a cinque giorni di ritiro punitivo, acceso diverbio in panchina tra il centrocampista e l'allenatore rossonero. Le immagini e la ricostruzione completa

FIORENTINA-MILAN LIVE

BAKAYOKO-GATTUSO, CHIARIMENTO A MILANELLO

LO SHOW DI GATTUSO IN CONFERENZA. VIDEO

Un acceso battibecco. Davanti alle telecamere. Come quello tra Kessié e Biglia nel derby contro l'Inter dello scorso 17 marzo. Dopo il ritardo (di un'ora) all'allenamento di mercoledì scorso proprio di Tiémoué Bakayoko e il ritiro punitivo di cinque giorni nato a causa di quell'episodio. È successo al 26’ di Milan-Bologna. Partita ferma sul risultato di 0-0. Lucas Biglia si fa male, cade a terra. Chiede il cambio. Rino Gattuso si rivolge a Tiémoué Bakayoko e gli chiede di scaldarsi. L'ex Chelsea inizia a farlo. L’argentino, però, non ce la fa proprio: vuole una sostituzione subito. A quel punto l'allenatore rossonero sollecita il centrocampista chiedendogli di togliersi giacca e tuta. Lui però dice di non sentirsi ancora pronto e chiede tempo per scaldarsi un altro po'. A quel punto Gattuso si rivolge a José Mauri chiedendogli di entrare in campo e prendere il posto di Biglia. Si è avvicinato a Bakayoko, ne nasce un battibecco finito con un "ci vediamo dopo" indicato con la mano dall’allenatore. Nel corso dell'intervallo, tutti i giocatori sono andati nello spogliatoio e rientrati in campo pochi minuti dopo per scaldarsi. Bakayoko non c'era. Ma a fine primo tempo non c'è stato alcun confronto con l'allenatore. Poi il giocatore si è riseduto in panchina arrivando per ultimo al momento dell'inizio della ripresa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport