Inter, furto in casa di Perisic a Milano: rubati orologi per 80mila euro

Serie A

Disavventura per il giocatore nerazzurro, che, tornato dalla Croazia, ha dovuto denunciare il furto di tre orologi (del valore complessivo di 82.000€) dal suo appartamento, situato nell'esclusivo "Bosco Verticale" a Milano. L'abitazione non presenta però alcun segno di effrazione

INTER, PRIMA OFFERTA PER LAZARO: NON BASTA

RIVOLUZIONE CONTE, ANCHE PERISIC A RISCHIO

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS DI OGGI

Brutte notizie per Ivan Perisic. Di ritorno dalla Croazia, dove è stato impegnato con la sua Nazionale nelle qualificazioni per Euro 2020, il giocatore dell’Inter ha denunciato un furto all’interno del suo appartamento, situato nell’esclusivo condomino del “Bosco Verticale” in centro a Milano. Spariti dall’abitazione dell’attaccante nerazzurro tre orologi del valore complessivo di 82mila euro. Il giocatore, che potrebbe lasciare l'Inter in estate, ha spiegato ai Carabinieri accorsi sul posto che gli orologi erano custoditi all’interno di un cassetto e di averli visti l’ultima volta a fine maggio, prima della sua partenza per la Croazia. Due dei preziosi oggetti sarebbero di proprietà della moglie: un Rolex da 20mila euro e - come precisato da Gazzetta - un’edizione limitata di Audemars Piguet, modello Carolina Bucci, da 50mila euro. Il terzo appartiene invece a Perisic stesso, un Hublot in acciaio da 12mila euro. Stranamente, l’appartamento non presenta alcun segno di effrazione, dettaglio che è risultato strano agli occhi degli investigatori. Il giocatore avrebbe anche raccontato che in casa erano presenti soldi contanti, che però non sono stati portati via dai ladri.

I più letti