Udinese-Milan 1-0: gol e highlights. Decide Rodrigo Becao

Alla Dacia Arena fa festa l'Udinese: decide un gol di testa di Rodrigo Becao su assist dalla bandierina del corner di De Paul, entrato nella ripresa. Esordio amaro per Giampaolo, che nel corso del secondo tempo ha fatto debuttare in rossonero Rafa Leao e Bennacer

INTER-LECCE LIVE

UDINESE-MILAN 1-0

71' Becao

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Fofana (71' Nestorovski), Jajalo, Mandragora, Pezzella (81' Ken Sema); Pussetto (71' De Paul), Lasagna. All. Tudor

MILAN (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini (60' Kessie), Calhanoglu, Paquetà (76' Bennacer); Suso; Castillejo (75' Leao), Piatek. All. Giampaolo

Ammoniti: Paquetà (M), Calhanoglu (M), Borini (M), Jajalo (U)

1 nuovo post
Cambio!
60' - ENTRA KESSIE PER BORINI. Prima sostituzione per Giampaolo
- di Redazione SkySport24
59' - Jajalo prova la conclusione in porta, il suo tiro finisce tra le braccia di Donnarumma
- di Redazione SkySport24
58' - Lasagna punta Musacchio, che si piazza bene consentendo ai compagni di riposizionarsi
- di Redazione SkySport24
52' - Destro potente ma impreciso di Borini, che non inquadra la porta difesa da Musso
- di Redazione SkySport24

49' - UN TIRO IN PORTA! Il primo tiro nello specchio del match lo ha effettuato Mandragora 

- di Redazione SkySport24
Tudor con ogni probabilità ricorrerà a De Paul come primo cambio: l'argentino durante l'intervallo ha seguito il resto dei compagni in spogliatoio dove presumibilmente l'allenatore ha voluto dargli qualche indicazione
- di Redazione SkySport24
Primi attimi di riscaldamento per Rafa Leao. Giampaolo sta pensando a più di un cambio: per il centrocampo gli indiziati sono Kessie e Bennacer
- di Redazione SkySport24
47' - Calhanoglu dal vertice dell'area di sinistra, destro a spiovere sul secondo palo, nessuno la tocca
- di Redazione SkySport24
46' - Subito fallo di Becao sul connazionale Paquetà. Punizione da posizione favorevole per il Milan
- di Redazione SkySport24
INIZIA IL SECONDO TEMPO
- di Redazione SkySport24

Nessun cambio tra le due formazioni, si riprende con gli stessi 22 giocatori del primo tempo

- di Redazione SkySport24

Tutto pronto per il secondo tempo: le squadre rientrano in campo

- di Redazione SkySport24

Tiri nello specchio 0-0

Era dal derby di ottobre 2018 contro l'Inter che il Milan non chiudeva un primo tempo di Serie A senza effettuare tiri nello specchio.

- di Redazione SkySport24
Le parole di Kevin Lasagna all'intervallo: "Per il momento stiamo bene, sappiamo che sarà dura ma dobbiamo tenere così per tutti i 90' e anche oltre. Dovremo tenere alto il ritmo".
- di Redazione SkySport24
FINE PRIMO TEMPO: UDINESE-MILAN 0-0
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
45'+4 - AMMONITO JAJALO. Gioco pericoloso ai danni di Calhanoglu, primo giallo per l'Udinese. 
- di Redazione SkySport24
45'+2 - Si riparte senza on field review. Rimessa laterale di Stryger intercettata dalla difesa che spazza dalle parti di Musso
- di Redazione SkySport24
45+1 - Rimessa laterale per l'Udinese, Stryger Larsen invitato ad attendere per via di un silent check in corso: il VAR sta esaminando un braccio da parte di Samu Castillejo al limite dell'area
- di Redazione SkySport24
3 MINUTI DI RECUPERO
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
44' - AMMONITO BORINI. Terzo giallo per la formazione di Giampaolo. Il numero 11 rossonero è stato punito per un intervento falloso su Pussetto
- di Redazione SkySport24

Il Milan stecca la prima: un gol di un difensore al debutto in Serie A rovina l'avvio di campionato di Giampaolo. L'uomo che fa esultare la Dacia Arena di Udine si chiama Rodrigo, come il protagonista delle voci di mercato che ruotano attorno al club friulano, ma non si tratta di De Paul. Il nome del giorno è Rodrigo Becao, brasiliano prelevato il 10 luglio dal Cska, che non aveva mai segnato in campionato nella sua carriera tra Brasile (Bahia) e Russia, nonostante una prestanza fisica che - come si sono accorti i rossoneri, facendone le spese - diventa letale in occasione dei calci piazzati. Difensore 23enne alto 191 centrimetri, Becao ha punito il Milan con il gol vittoria, ma si è dimostrato impeccabile anche in fase difensiva (il suo lavoro) contenendo Piatek. Il pistolero ha sparato a salve, o meglio, non ha mai tirato in porta in una partita che nei primi 45' non ha visto conclusioni nello specchio. Musso e Donnarumma si sono dovuti attivare soltanto nella ripresa, che si è sbloccata con l'ingresso in campo di De Paul. L'argentino ha servito l'assist dalla bandierina del corner per il gol del vantaggio che ha vivacizzato il match. Giampaolo, che aveva optato per un XI iniziale che escludeva tutti i nuovi arrivati, ha provato a rispondere inserendo prima Kessie per Borini e poi Bennacer e Leao. Ma le risposte non sono arrivate. Nel post-partita, l'allenatore del Milan ha confessato di dover riconsiderare il ruolo di Piatek, che è indubbiamente una prima punta che si esprime al meglio in un 4-3-3. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche