Probabili formazioni di Lazio-Roma

Serie A

Alla seconda giornata è già derby della Capitale. Inzaghi recupera Acerbi in difesa e ha il dubbio Leiva-Parolo in mezzo al campo. Fonseca cambia la difesa: dentro Zappacosta e Mancini. Florenzi esterno alto nel 4-2-3-1. Lazio-Roma sarà in diretta esclusiva domenica 1 settembre dalle 18.00 su Sky Sport Serie A

LAZIO-ROMA: IL DERBY LIVE

Siamo solo alla seconda giornata ma è già derby della Capitale. Mai nella storia della Serie A Lazio-Roma si è giocata così presto. Succederà per la prima volta domenica 1 settembre alle 18, quando all'Olimpico saranno di fronte i biancocelesti di Simone Inzaghi, reduci dal blitz sul campo della Sampdoria, e i giallorossi di Paulo Fonseca, che hanno iniziato il loro campionato con un 3-3 interno contro il Genoa. L'ultimo incrocio con la Lazio impegnata "in casa" è dello scorso marzo: 3-0 per Immobile e soci, per un ko che in casa Roma costò la panchina a Eusebio Di Francesco. Lazio-Roma sarà in diretta esclusiva domenica 1 settembre dalle 18.00 su Sky Sport Serie A

Acerbi-Leiva ok, Inzaghi può sorridere

L'infermeria regala buone notizie a Simone Inzaghi. Sia Acerbi, uscito a gara in corso nella partita vinta sul campo della Sampdoria, che Lucas Leiva hanno recuperato dai rispettivi acciacchi. Il centrale difensivo azzurro guiderà la linea a 3 completata da Luiz Felipe e Radu davanti a Strakosha, mentre il brasiliano si gioca un posto in mediana con Parolo: ballottaggio più vivo che mai con Leiva che ha un piccolo vantaggio sul compagno. Sulle fasce ci sono Lazzari e Lulic, mentre Milinkovic-Savic e Luis Alberto avranno il compito di ispirare Correa e Immobile, che hanno già messo le loro firme sul 3-0 di Genova.

Lazio (3-5-2) formazione ufficiale: Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All.: S. Inzaghi

Fonseca cambia: Zappacosta si blocca nel riscaldamento

Il 3-3 casalingo contro il Genoa all'esordio ha portato consiglio a Paulo Fonseca. L'allenatore portoghese, con Perotti e Spinazzola ai box, pensa a due novità rispetto alla formazione scesa in campo nel primo turno di Serie A. Quasi certo l'inserimento dal 1' di Zappacosta, che giocherà a destra (con Kolarov dall'altra parte) nella difesa a 4, dove potrebbe trovare posto anche Mancini al centro con Fazio. In quel caso, il sacrificato sarebbe Juan Jesus. Cristante e Pellegrini si divideranno il centrocampo, con Florenzi più "alto" nel tridente alle spalle di Dzeko, completato da Under e Zaniolo. Problemi nel riscaldamento per Zappacosta. Arretra Florenzi e dentro Kluivert

Roma (4-2-3-1) formazione ufficiale: Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Fazio, Kolarov; Cristante, Pellegrini; Under, Zaniolo, Kluivert; Dzeko. All.: Fonseca

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche