Fiorentina-Juve, Commisso: "Ribery meglio di Ronaldo. Chiesa e Castrovilli fenomenali"

Serie A

La Fiorentina di Commisso conquista il primo punto del campionato: "Secondo i numeri dovevamo perdere 6-0 e invece abbiamo pareggiato", le parole del numero uno viola. Che poi esalta il francese: "A 36 anni meglio di CR7"

FIORENTINA-JUVE 0-0: GLI HIGHLIGHTS

MONTELLA: "CASTROVILLI PUÒ ESSERE L'EREDE DI ANTOGNONI"

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

CLICCA QUI E GUARDA IL CALCIO LIVE SU NOW TV

È arrivato il primo punto per la Fiorentina di Commisso che esulta per la prestazione messa in campo dai suoi giocatori: "Sono contentissimo. È stata veramente una partita bellissima, i calciatori ci hanno messo il cuore. Avete visto Ribery? Ha 36 anni e ha giocato meglio di Ronaldo, onorando la sua carriera. E poi avete visto i nostri italiani? Chiesa e Castrovilli sono fenomenali. Vi avevo detto che se anche oggi la Fiorentina avesse perso non sarei più tornato al Franchi. Mi hanno aiutato", ha scherzato il presidente dei viola. "La Fiorentina è come la mia Mediacom. La Juventus aveva 300 milioni di giocatori, noi 50. Secondo i numeri dovevamo perdere 6-0 e invece abbiamo pareggiato. Pensando alle spese siamo dunque meglio di loro". "Se mi date tempo qualcosa possiamo vincerla – ha continuato Commisso – Guardate quello che abbiamo costruito in questi due mesi. Abbiamo battuto il record di abbonamenti degli ultimi venti anni, abbiamo ricostruito una squadra. Datemi tempo e un giorno vinceremo anche una partita", ha concluso scherzando Commisso.

L'abbraccio dei tifosi prima della partita

Presidente che prima della partita del Franchi ha concesso abbracci, strette di mano e foto ai tifosi presenti fuori dallo stadio. Tanto calore da parte dei tifosi viola che aspettavano l'arrivo del numero uno della Fiorentina. Show che è poi proseguito in tribuna con Commisso che ha assistito al primo punto della sua squadra in campionato in questa stagione.

 

I più letti