Napoli-Atalanta, Gasperini: "Dal campo sembrava rigore, dalle immagini vedo una gomitata"

Serie A

L'allenatore dell'Atalanta è intervenuto nel post partita sulle polemiche che hanno caratterizzato il finale: "Dalle immagini si vede una gomitata di Llorente a Kjaer, il Var ha confermato quello che ha visto l'arbitro". Poi fa i complimenti al Napoli: "Sono davvero forti, ma noi non ci nascondiamo. Vogliamo continuare a giocare in Europa"

Un 2-2 ricco di episodi e polemiche quello del San Paolo tra Napoli e Atalanta. Inevitabile per Gian Piero Gasperini, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, tornare sul mancato rigore assegnato agli azzurri e il conseguente pareggio di Ilicic sul rovesciamento di fronte: "Dal campo pensavo fosse rigore, poi vedendo le immagini vedo una grande gomitata di Llorente a Kjaer. L'immagine è chiara, chi è al Var ha confermato quanto visto dall'arbitro, ma chiaramente io sono di parte".

"Il Napoli è davvero forte"

Una partita comunque spettacolare che Gasperini ha commentato così: "Il Napoli è davvero forte, per noi è stato difficile contenere la loro velocità. Abbiamo avuto anche un'occasione clamorosa ma loro due o tre. Bisogna fare i complimenti agli avversari perchè hanno fatto davvero una grande partita. Siamo stati bravi, ma se oggi il Napoli avesse vinto non ci sarebbe stato nulla da dire".

"Non ci vogliamo nascondere"

Gasperini infine si è soffermato sul periodo che sta affrontando la sua squadra, con l'ambizione di lottare ancora per le zone europee: "Siamo partiti molto bene, abbiamo incontrato delle ottime squadre ma abbiamo comunque fatto una buona striscia di risultati. Sono molto contento di quello che stiamo facendo, anche se è chiaro che si tratti di un campionato molto equilibrato. Noi non ci vogliamo nascondere, speriamo di poter giocare ancora in Europa. In quale competizione è difficile da dire, ma è chiaro che siamo ambiziosi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche