Probabili formazioni di Spal-Genoa

Serie A
©Getty

Emergenza in difesa per Semplici, che deve fare a meno degli squalificati Cionek e Tomovic. Thiago Motta ha perso Kouamé ma può tornare a contare su Criscito e Saponara. Tutte le ultime sulle formazioni di Spal e Genoa. Partita in diretta lunedì novembre alle 20.45 su Sky Sport Serie A (canale 202)

SPAL-GENOA LIVE

Sarà il Mazza di Ferrara a ospitare l'ultima partita in ordine cronologico del tredicesimo turno di Serie A. Lunedì 25 novembre alle 20.45 sarà Spal-Genoa, incrocio tra squadre a caccia di punti per allontanare la zona retrocessione. La formazione di Semplici è penultima con 8 punti, uno in meno del gruppo di Thiago Motta che condivide con la Sampdoria la terzultima posizione. La Spal fa affidamento sul fattore campo, con sette punti su otto sin qui raccolti in casa, mentre il Genoa ha necessità di cambiare marcia in trasferta: i rossoblù hanno conquistato solo due punti fuori casa, ma uno dei due è arrivato nell'ultima partita giocata prima della sosta, con lo 0-0 di Napoli.

Spal, Semplici deve ridisegnare la difesa

In vista del Monday Night, Semplici deve fronteggiare l'emergenza in difesa: le squalifiche di Cionek e Tomovic limitano le scelte, con la linea a 3 che sarà formata da Igor, Vicari e Felipe. Strefezza ha avuto qualche problema ma le sue condizioni non sembrano preoccupare: ci sarà lui a destra con Reca dall'altra parte. In attacco Petagna ha superato lo stato influenzale e farà coppia con Floccari. Murgia favorito su Valoti in mezzo al campo. Altra panchina per Federico Di Francesco, pronto a entrare a gara in corso.

Spal (3-5-2), probabile formazione: Berisha; Igor, Vicari, Felipe; Strefezza, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari. All.: Semplici

Genoa, senza Kouamé spazio a Gumus

L'infortunio al ginocchi patito in Coppa d'Africa Under 23 ha di fatto privato il Genoa di Kouamé per il resto della stagione. Per la sua sostituzione è Gumus il favorito nel tridente completato da Pandev e Pinamonti. Panchina per Agudelo. Novità in difesa, dove torna tra i titolari Criscito, favorito su Pajac per una maglia sulla corsia di sinistra. In mezzo al campo torna a disposizione Saponara, ma il trio titolare dovrebbe essere quello formato da Lerager, Schone e Cassata.

GENOA (4-3-3) probabile formazione: Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Criscito; Lerager, Schone, Cassata; Gumus, Pinamonti, Pandev. All.: Thiago Motta

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche