Torino-Inter 0-3: gol e highlights. I nerazzurri tornano a -1 dalla Juve

Serie A

La squadra di Conte resta a punteggio pieno in trasferta e accorcia a -1 dalla Juve. Nerazzurri scatenati contro i granata e subito avanti grazie a Lautaro. Alla mezz’ora, poi, arriva il raddoppio di De Vrij. Nella ripresa ci pensa Lukaku a chiuderla in contropiede, segnando il 10° gol in campionato. Da segnalare anche un infortunio per parte: Belotti e Barella

TORINO-INTER 0-3 (Highlights)

12' Lautaro Martinez, 32' De Vrij, 55' Lukaku


L’Inter non molla. La squadra di Conte continua il filotto in trasferta e mette al tappeto anche il Torino, battuto sotto una fitta pioggia per 3-0, restando in scia della Juve a -1 in classifica. Gara subito in discesa per i nerazzurri, avanti con il sesto gol in campionato di Lautaro Martinez. Inter che ha il merito, poi, di spegnere la reazione dei padroni di casa con la rete del raddoppio, firmata da De Vrij. Oltre a questo si segnalano un infortunio per parte, Belotti e Barella, e un super Handanovic che impedisce a De Silvestri di accorciare prima dell’intervallo. La seconda frazione di gioco si apre con il tris di Lukaku che, in ripartenza, vola in doppia cifra e cala il sipario sull’incontro. I nerazzurri mettono il fiato sul collo della Juve, mentre i granata confermano le difficoltà post sosta, incassando la terza sconfitta al rientro dalle Nazionali in questa stagione, e restano a 14 punti.

Inter scatenata, Lukaku vola in doppia cifra

Conte propone due novità dall’inizio, con Godin e D’Ambrosio che tornano titolari rispettivamente in difesa e a centrocampo, mentre in attacco conferma la coppia Lukaku-Lautaro. Mazzarri si schiera a specchio e sceglie Verdi in appoggio a Belotti. In mezzo al campo Lukic viene preferito a Rincon, De Silvestri agisce sulla corsia destra. La gara inizia con qualche minuto di ritardo a causa dell’intensa pioggia che, inizialmente, rende più agevole la fase offensiva dell’Inter. I nerazzurri si rendono subito insidiosi con Lukaku e, dopo 12 giri di orologio, trovano il vantaggio con Lautaro Martinez: l’argentino scatta in posizione regolare, lanciato da una respinta aerea che si trasforma in assist, e col destro batte Sirigu in diagonale. In casa Toro piove sul bagnato e Belotti è costretto ad abbandonare il campo, lasciando il posto a Zaza. I granata ci mettono un po’ a carburare ma, poco prima della mezz’ora, costruiscono tre occasioni nel giro di pochi secondi. Ci provano prima Ansaldi e Verdi, poi sul corner Bremer calcia in girata e non trova la porta. La crescita dei padroni di casa dura pochi minuti, perché al 32’ è De Vrij a segnare il gol del 2-0. Sirigu vola su Lukaku, ma sull’angolo battuto veloce dai nerazzurri arriva la deviazione vincente ravvicinata dell’olandese, perso dalla difesa di Mazzarri. Il Toro accusa il colpo e perde equilibrio, concedendo due contropiedi a Lautaro e, soprattutto, a Barella. Il destro dell’ex Cagliari viene respinto da Sirigu. Nel finale di primo tempo Handanovic si supera sul tocco di De Silvestri, mentre Barella si fa male e lascia spazio a Borja Valero. In avvio di ripresa il Torino sembra avere una buona reazione, ma lascia campo ai contropiedi nerazzurri che, al 55’, trovano il 3-0. Lo realizza Lukaku che, col destro, realizza il decimo centro in Serie A. La sfida si chiude sostanzialmente qui, perché l’ultima mezz’ora abbondante non vede ulteriori squilli da parte della formazione granata, mentre dall’altra parte il centravanti belga va a un passo dalla doppietta, ma scivola al momento del tiro e non trova il secondo palo di un soffio. L’Inter fa 7 su 7 lontano da San Siro e vola a 34 punti.

TABELLINO

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer (56' Ola Aina); De Silvestri, Meité, Lukic, Baselli (71' Berenguer), Ansaldi; Belotti (14' Zaza), Verdi. All.: Mazzarri

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D'Ambrosio (83' Dimarco), Vecino, Brozovic, Barella (45+3' Borja Valero), Biraghi; Lautaro Martinez (69' Candreva), Lukaku. All.: Conte


Ammoniti: D'Ambrosio (I), Skriniar (I), Ola Aina (T)

1 nuovo post
FINISCE QUI! TORINO-INTER 0-3!
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Due minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
87' - Ci avviamo alla conclusione, ultimi tentativi granata
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
83' - Ultimo cambio per Conte: esce D'Ambrosio, entra Dimarco
- di fabrizio.moretto.1992
83' - Lukaku sfiora il 4-0! Altra veloce ripartenza nerazzurra, con il belga che scivola al momento del tiro con il mancino sul secondo palo: palla fuori di un soffio
- di fabrizio.moretto.1992
80' - Siamo entrati nella fase finale dell'incontro: Inter avanti 3-0 e in totale controllo
- di fabrizio.moretto.1992

Già 35 cross su azione per il Torino che, in una partita di Serie A, non ne fa di più dal 2009 (43 vs Sampdoria)

- di fabrizio.moretto.1992
75' - Il Torino prova l'ultimo sforzo in questo quarto d'ora di finale, ma l'Inter sembra non voler concedere nulla agli avversari
- di fabrizio.moretto.1992
75' - Il Torino prova l'ultimo sforzo in questo quarto d'ora di finale, ma l'Inter sembra non voler concedere nulla agli avversari
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
73' - Ammonito Ola Aina per un fallo in ritardo su Candreva
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
71' - Sostituzione anche per Mazzarri: entra Berenguer al posto di Baselli
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
69' - Secondo cambio per Conte: fuori Lautaro, dentro Candreva
- di fabrizio.moretto.1992

Romelu Lukaku è andato in doppia cifra di gol in tutti gli ultimi otto campionati disputati

- di fabrizio.moretto.1992
66' - Calcio di punizione di Verdi! Bellissima punizione dai 25 metri del calciatore granata, ma Handanovic vola e manda in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
64' - Ammonito anche Skriniar
- di fabrizio.moretto.1992

L'Inter ha segnato almeno due gol in tutte le sette trasferte di questo campionato

- di fabrizio.moretto.1992

Romelu Lukaku ha segnato in sei delle sette trasferte di questo campionato

- di fabrizio.moretto.1992
58' - Il Toro prova a scuotersi con il destro di Lukic dalla distanza, parato facilmente da Handanovic
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
58' - Primo giallo del match: è per D'Ambrosio
- di fabrizio.moretto.1992

Romelu Lukaku ha segnato 10 gol in questa Serie A; solo un giocatore, come debuttante in Serie A, ha realizzato almeno altrettante reti nelle prime 13 gare dell’Inter in campionato: Stefano Nyers, nel 1948/49

- di fabrizio.moretto.1992

SERIE A: SCELTI PER TE