Spal, Semplici in bilico dopo il ko contro il Brescia

Serie A
©LaPresse

Lo 0-1 per mano del Brescia ha messo in allerta il club biancoazzurro: tra i nuovi nomi possibili è forte quello di De Biasi

Ore caldissime in casa Spal, dopo il pesante ko casalingo nella sfida salvezza contro il Brescia. 9 punti in 15 giornate e ultimo posto solitario: il club sta valutando tutte le alternative e per la prima volta la posizione di Leonardo Semplici è effettivamente in discussione. Oggi al Mazza erano presenti Luigi Del Neri e Gianni De Biasi: il secondo, già allenatore della Spal dal 1997 al 1999 e contattato anche due anni fa, è già stato valutato dalla dirigenza e al momento sarebbe favorito nel caso di un esonero di Semplici. Per ora solo un'ipotesi, ma certamente un'indicazione del fatto che l'allenatore toscano non può più sbagliare.

Semplici: "Oggi siamo tutti sotto esame"

Una situazione delicata, di cui l'allenatore artefice del doppio salto dalla Lega Pro alla Serie A è perfettamente consapevole: "Ci sta girando tutto storto", ha parlato Semplici, alla Spal dal 2014, nel postpartita. "In questo momento è giusto essere in discussione, io come la squadra. I tifosi a fine gara? Mi hanno chiamato e ci siamo chiariti, con l'obiettivo di andare avanti uniti".

I più letti