Spal, Semplici in bilico dopo il ko contro il Brescia

Serie A
©LaPresse

Lo 0-1 per mano del Brescia ha messo in allerta il club biancoazzurro: tra i nuovi nomi possibili è forte quello di De Biasi

Ore caldissime in casa Spal, dopo il pesante ko casalingo nella sfida salvezza contro il Brescia. 9 punti in 15 giornate e ultimo posto solitario: il club sta valutando tutte le alternative e per la prima volta la posizione di Leonardo Semplici è effettivamente in discussione. Oggi al Mazza erano presenti Luigi Del Neri e Gianni De Biasi: il secondo, già allenatore della Spal dal 1997 al 1999 e contattato anche due anni fa, è già stato valutato dalla dirigenza e al momento sarebbe favorito nel caso di un esonero di Semplici. Per ora solo un'ipotesi, ma certamente un'indicazione del fatto che l'allenatore toscano non può più sbagliare.

Semplici: "Oggi siamo tutti sotto esame"

Una situazione delicata, di cui l'allenatore artefice del doppio salto dalla Lega Pro alla Serie A è perfettamente consapevole: "Ci sta girando tutto storto", ha parlato Semplici, alla Spal dal 2014, nel postpartita. "In questo momento è giusto essere in discussione, io come la squadra. I tifosi a fine gara? Mi hanno chiamato e ci siamo chiariti, con l'obiettivo di andare avanti uniti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche