Fiorentina, il regalo di Commisso: maglia della Viola a Gianna Nannini. VIDEO

Serie A

Simpatico siparietto al Franchi tra il presidente della Fiorentina e la cantante: "Verrò appositamente dall'America per il suo concerto". La Nannini: "Inviterò Commisso a salire sul palco per suonare un pezzo insieme a me"

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso e Giancarlo Antognoni si sono presentati a sorpresa allo stadio Franchi di Firenze dove stava per svolgersi la presentazione del concerto di Gianna Nannini (in programma il 30 maggio) per donare alla rockstar una maglia viola speciale con stampati nella parte posteriore il cognome Nannini e il numero 1. "Gianna Nannini è una campionessa della musica Italiana - ha esordito Commisso - quando lei era bambina io negli Stati Uniti ho fatto la prima discoteca italo-americana e ho portato tanti cantanti italiani come i Cugini di Campagna, Little Tony, Gianni Nazzaro, i Camaleonti, Pupo. Oggi non ho più la discoteca e non posso invitare Gianna a suonare, ma la porteremo qui all'Artemio Franchi e se potrò, verrò appositamente dall'America per venirla a sentire".

Gianna Nannini: "Voglio suonare un pezzo col presidente Commisso"

"Sono da sempre una tifosa della Fiorentina - ha spiegato la rocker toscana dopo aver ringraziato Commisso - Mio padre era perfino amico di Artemio Franchi e questo per me è un ulteriore legame. Il nostro presidente è anche un musicista e lo voglio invitare a salire sul palco e a fare un pezzo insieme a me. Ho visto che suona la fisarmonica e quindi potremo fare un pezzo 'voce e presidente'”.

Commisso su Chiesa: "Via se lo vorrà e se arriveranno offerte"

Il futuro di Federico Chiesa ancora al centro dei pensieri delle Fiorentina. Intervenuto all'emittente toscana Lady Radio, il presidente viola Rocco Commisso si è espresso così in merito all’esterno offensivo classe 1997: "Una cessione di Chiesa? Ho parlato molte volte finora sia con lui che con suo padre Enrico, i rapporti sono ottimi, se il ragazzo vorrà andare via valuteremo, ovviamente se arriveranno offerte. A me comunque piacciono i giocatori-bandiera alla Maldini e alla Totti. Mi auguro intanto che Castrovilli rimanga a lungo". Parole importanti quelle di Commisso, che lasciano trasparire un’apertura a un eventuale addio di Chiesa in futuro. Nelle scorse settimane, ricordiamo, proprio Commisso ha incontrato Enrico Chiesa, padre di Federico, proprio per parlare della situazione del figlio e della sua situazione contrattuale. Un faccia a faccia che il patron viola ha definito “molto positivo”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche