Atalanta-Spal 1-2, gol e highlights. Impresa Semplici, che rimonta con Petagna e Valoti

©Getty

Risultato a sorpresa nel posticipo della 20^ giornata di Serie A, sfida vinta 2-1 al Gewiss Stadium dalla squadra di Semplici che abbandona l'ultimo posto in classifica. Avanti con il tacco di Ilicic (10^ rete in campionato), l'Atalanta si arrende all'incrocio dei pali colpito da Zapata ma trema sul palo di Petagna prima dell'intervallo. Ad inizio ripresa l'uno-due della Spal a segno con lo stesso Petagna (5° gol da ex alla Dea) e Valoti. Dopo l'eliminazione in Coppa Italia cadono ancora i nerazzurri: il 4° posto della Roma è lontano 3 punti

ATALANTA-SPAL 1-2 (Highlights)

16' Ilicic (A), 54' Petagna (S), 60' Valoti (S)

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Caldara (66' Muriel), Palomino; De Roon, Freuler (46' Djimsiti), Pasalic, Gosens; Gomez (59' Malinovskyi); Ilicic, Zapata. All. Gasperini

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Igor; Strefezza, Valoti (78' Valdifiori), Missiroli, Dabo, Reca (85' Tomovic); Di Francesco (72' Floccari), Petagna. All. Semplici

Ammoniti: Valoti (S), Vicari (S), De Roon (A), Di Francesco (S), Palomino (A)


Altro che pronostico chiuso, l’impresa è tutta della Spal. Nonostante l'ultima posizione in classifica e solo 4 punti raccolti in trasferta, la squadra di Semplici vince 2-1 al Gewiss Stadium e nega il 4° posto all’Atalanta. Risultato a sorpresa quello maturato a Bergamo, successo che ribalta le previsioni della vigilia e riscrive il destino degli emiliani: Ilicic di tacco illude in avvio, ma dopo due legni (Zapata e Petagna) è lo stesso grande ex ad aprire la rimonta in 6 minuti chiusa da Valoti. Si rilancia la Spal, eliminata in settimana dalla Coppa Italia come la banda Gasperini che frena ancora: mai in precedenza a segno 50 volte in 20 giornate di Serie A, i nerazzurri raggiungono un altro record ma capitolano davanti ai propri tifosi che avevano applaudito gli ultimi 5-0 rifilati a Milan e Parma. Una battuta d’arresto e un discorso Champions ora più in salita.

La cronaca della gara

Non mancano le novità nella Dea di Gasperini, d’altronde è emergenza sulla fascia destra: Hateboer squalificato e Castagne out per infortunio, chi gioca da esterno è l’adattato De Roon. C’è Sportiello in porta, davanti Gomez stringe i denti e affianca Ilicic-Zapata. Tre ex tra gli emiliani (Berisha, Reca e Petagna), eliminati come i bergamaschi dalla Coppa e a caccia di punti salvezza. Pronti-via ed è Strefezza a suonare la carica per la Spal, ordinata e aggressiva sui padroni di casa ma colpita al primo vero affondo: Zapata scappa sulla sinistra e mette al centro per Ilicic, gran colpo di tacco e 10° gol del suo campionato. Al 22’ lo stesso Ilicic trova solo l’esterno della rete, Dabo centra invece lo specchio trovando i pugni di Sportiello. Dea vicina al raddoppio con Zapata fermato dall’incrocio dei pali, ma prima dell’intervallo è assedio degli ospiti: Reca ci prova due volte col destro, Petagna si arrende invece al palo sul suo colpo di testa.


Gasperini corre ai ripari inserendo Djimsiti (fuori Freuler) e riportando De Roon in mediana, ma l’inerzia del match non cambia: qualche sbavatura in manovra per l'Atalanta mentre gli emiliani salgono d’intensità e colpiscono al 54’. L’1-1 è confezionato dagli ex, assist di Reca e tap-in di Petagna al 5° gol contro la sua vecchia squadra. E 6 minuti più tardi è Valoti a servire la rimonta con uno splendido destro dalla distanza. Spazio a Malinovskyi e Muriel per i nerazzurri a caccia del pareggio: poca fortuna per Pasalic e Zapata, loro come De Roon che non trova la porta. E ai titoli di coda è Berisha ad immolarsi sigillando l’impresa della Spal.

1 nuovo post
FINISCE QUI! VINCE 2-1 LA SPAL!
- di luca.cassia
95' - Berisha salva il risultato in tuffo su Zapata!
- di luca.cassia
92' - Gioco fermo per la pallonata sul volto di Tomovic colpito da Malinovskyi
- di luca.cassia
90' - Cinque minuti di recupero
- di luca.cassia
90' - Assedio dell'Atalanta: Berisha manca la presa sul cross del solito Ilicic ma recupera il pallone!
- di luca.cassia
87' - Altra deviazione che salva Berisha sul destro di Ilicic!
- di luca.cassia
Cambio!
85' - Dentro Tomovic nel finale, fuori Reca
- di luca.cassia
83' - Cross di Zapata reso velenoso dalla deviazione di Igor, Berisha in presa evita il peggio
- di luca.cassia
80' - Altro salvataggio di Missiroli che allontana il colpo di testa di Djimsiti indirizzato in rete!
- di luca.cassia
Cambio!
78' - Esce Valdifiori nella Spal, spazio a Valdifiori
- di luca.cassia
77' - De Roon sul fondo! Diagonale dell'olandese che non trova la porta!
- di luca.cassia
Cambio!
72' - Altro ex in campo per la Spal: Floccari prende il posto di Di Francesco
- di luca.cassia
71' - Zapata di testa! Pallone a lato, insiste la squadra di Gasperini!
- di luca.cassia
69' - Pasalic! Murato all'ultimo il croato dalla scivolata di Missiroli, Atalanta vicina al pareggio!
- di luca.cassia
68' - Questa è la quarta volta in cui l'Atalanta subisce almeno due gol nel secondo tempo in questo campionato; le altre erano state contro Lazio, Juventus e Torino
- di luca.cassia
Cambio!
66' - Atalanta a trazione anteriore: finisce qui la partita di Caldara, dentro Muriel
- di luca.cassia
61' - Tutti i quattro gol di Mattia Valoti con la maglia della Spal in Serie A sono arrivati in trasferta
- di luca.cassia
In 6 minuti la ribalta la Spal, merito della grandissima giocata di Valoti che trova spazio al limite e batte Sportiello con un destro preciso. Festeggiano i tifosi emiliani!
 
- di luca.cassia
Gol!
60' - RIMONTA DELLA SPAL! GOL DI VALOTI!
- di luca.cassia

I più letti