Capello: "Inter coperta in tutti i reparti. Eriksen ha qualità, Sensi gli somiglia"

Serie A

L’allenatore ha parlato della profondità della rosa dei nerazzurri dopo il mercato di gennaio: "Ormai non ci sono più scuse. Eriksen ha qualità e tempismo, ma un giocatore che gli somiglia è Sensi che con Barella farà le fortune della Nazionale"

Un mercato importante quello dall’Inter durante la sessione invernale e che ha portato in nerazzurro giocatori del calibro di Young, Moses e soprattutto Eriksen.  "Non ci sono più scusanti, ormai ha doppie scelte in tutti i ruoli e c'è solo il problema della scelta - ha detto Fabio Capello a margine dell'evento benefico United for the Heart - Bisognerà sperare che i giocatori non vogliano essere tutti titolari e sappiano accontentarsi". Il danese è sicuramente l’innesto più intrigante tra i nuovi arrivi: "Lo feci acquistare dall’Ajax da Baldini quando era al Tottenham perché l’avevo visto giocare con la sua nazionale. Ha qualità, sa giocare in verticale, ha tempismo e sa essere pericoloso sulle punizioni. Ma secondo me un giocatore simile l’Inter ce l’ha in casa ed è Sensi. Stravedo per lui e per Barella, faranno la fortuna della Nazionale. Quindi se non ci fosse Eriksen, si può contare su Sensi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche