MLS, Inter Miami di Beckham costretta a cambiare nome dall'Inter

Serie A
©Getty
inter miami stemma

La squadra del presidente Beckham, che dal prossimo 1 marzo sarà impegnata in Mls, rischia di dover cambiare il proprio nome. L'Inter, che ha registrato il proprio marchio come esclusivo, ha infatti vinto il primo round legale contro il club di Miami

LAZIO-INTER LIVE

L'Inter Miami comincerà la sua prima avventura in Major League Soccer il prossimo 1 marzo. Il club del presidente David Beckham rischia di doversi però presentare con un nome diverso rispetto a quello attuale. L'Internazionale di Milano (o semplicemente Inter) nel 2014 chiese all'organo competente negli Stati Uniti di registrare il proprio nome come marchio esclusivo. Ora secondo quanto riporta il sito 'law.com'  la società nerazzurra avrebbe vinto il primo round legale per costringere il club di Miami a modificare il proprio nome. La squadra del presidente Beckham in passato si era già rifiutata di cambiare nome, sostenendo che 'Inter' fosse un termine generico utilizzato anche da altre società nel mondo e non un marchio registrato. Ora però il rischio di dover cambiare denominazione si fa più concreto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche