Lazio-Inter 2-1, gol e highlights. Rimonta con Immobile e Milinkovic, Inzaghi al 2° posto

©LaPresse

Va ai biancocelesti il big match della 24^ giornata di Serie A, vittoria per 2-1 che vale il 2° posto a -1 dalla Juventus. In avvio traversa di Milinkovic-Savic, match tattico ma sbloccato prima dell'intervallo da Young. Ad inizio ripresa il pareggio su rigore di Immobile (26° gol in campionato), penalty da lui procurato per il fallo dell'ex De Vrij. Il sorpasso lo firma Milinkovic-Savic al 69'. Lazio imbattuta da 19 turni, striscia record nella storia del club. Inter scavalcata e sconfitta dopo 16 gare utili di fila

LAZIO-INTER 2-1 (Highlights)

44' Young (I), 50' rig. Immobile (L), 69' Milinkovic-Savic (L)

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva (80' Cataldi), Luis Alberto, Jony (63' Lazzari); Caicedo (63' Correa), Immobile. All. Inzaghi

INTER (3-5-2): Padelli; Godin (86' Sanchez), De Vrij, Skriniar; Candreva (76' Moses), Vecino, Brozovic (76' Eriksen), Barella, Young; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte 

Ammoniti: De Vrij (I), Leiva (L), Luiz Felipe (L), Godin (I), Lazzari (L), Milinkovic-Savic (L)


Semplicemente inarrestabile. Non finisce di sorprendere la Lazio di Simone Inzaghi, vittoriosa 2-1 nell’incrocio scudetto con l’Inter: è questo l’epilogo del big match della 24^ giornata, risultato che vale il sorpasso ai nerazzurri e il 2° posto a -1 dalla capolista Juventus. A tre mesi dalla bandiera a scacchi e con 14 gare da disputare, tutto può ancora succedere in questo pazzo campionato. Certo è che i biancocelesti allungano la propria striscia a 19 gare utili e ritoccano a 56 il proprio saldo di punti in Serie A dopo 24 turni: numeri mai visti nella storia del club, cifre che non rendono appieno il valore di una squadra da applausi. Chi scivola dopo 16 turni immacolati sono invece gli uomini di Conte, illusi da Young prima della rimonta dei padroni di casa nella ripresa con Immobile e Milinkovic-Savic. I giochi restano ovviamente aperti, d’altronde tra due settimane ci aspetta Juventus-Inter.

La cronaca della gara

Moduli speculari e poche sorprese dall’inizio in campo: Inzaghi conferma Caicedo al fianco di Immobile e si affida a Marusic, esterno preferito a Lazzari sulla destra. Conte ritrova il tandem Lautaro-Lukaku, punta su Godin in difesa e concede una maglia a Vecino a discapito di Eriksen. Avvio di gara che, oltre a registrare sonori fischi ad ogni tocco del pallone dell’ex De Vrij, serve il colpo di testa alto di Godin in proiezione offensiva. Ancora più pericolosa la replica della Lazio, occasione estemporanea con la botta dalla distanza di Milinkovic-Savic che si stampa sulla traversa. Dall’altra parte Lukaku viene fermato da Strakosha, poi è la mira a voltare le spalle a Leiva e Immobile. Match tattico all’Olimpico, partita a scacchi sconvolta ai titoli di coda del primo tempo: è il minuto 44 quando il destro di Candreva viene respinto centralmente da Strakosha, ribattuta che consente il tap-in dell’1-0 ad Ashley Young prima della pausa.


Avvio di ripresa che riserva subito un episodio determinante, quando De Vrij sbilancia Immobile pronto a calciare in area: rigore trasformato dallo stesso Ciro che arriva a quota 26 gol in campionato. Inzaghi si gioca tutto (dentro Correa e Lazzari) e al 69’ trova il colpo del sorpasso: Brozovic salva sulla linea la girata di Marusic, ma è pesantissimo il sinistro di Milinkovic-Savic per il 2-1 della Lazio. Conte si gioca le carte Eriksen e Moses (fuori Brozo e Candreva), accarezza il pareggio negato a Lautaro (a segno in fuorigioco) ma rischia il tris di Immobile vanificato da Padelli. Ai titoli di coda sono infine Strakosha ed Acerbi ad immolarsi per un’altra pesantissima vittoria della Lazio.

1 nuovo post
La Lazio ha conquistato 56 punti: il precedente record dei biancocelesti dopo 24 giornate di Serie A risaliva alla stagione 1998/99 (51)
- di luca.cassia
FINISCE QUI! RIMONTA LAZIO, INTER BATTUTA 2-1!
- di luca.cassia
Ammonito!
94' - Cartellino pure per Milinkovic-Savic
- di luca.cassia
Ammonito!
93' - Giallo anche per Simone Inzaghi
- di luca.cassia
90' - Quattro minuti di recupero
- di luca.cassia
90' - Strakosha anticipa all'ultimo Lautaro, poi è Acerbi ad immolarsi su Lukaku!
- di luca.cassia
Ammonito!
90' - Giallo per Lazzari a causa della perdita di tempo
- di luca.cassia
89' - Svetta Acerbi di testa ad allontanare il cross di Young destinato a Lukaku
- di luca.cassia
Cambio!
86' - L'ultima mossa di Conte è Sanchez, dentro al posto di Godin
- di luca.cassia
85' - Padelli salva su Immobile! Che giocata di Ciro che passa in mezzo De Vrij e Godin, provvidenziale l'uscita di Padelli che sporca la sua conclusione!
- di luca.cassia
Cambio!
80' - Spazio a Cataldi per Leiva nella Lazio
- di luca.cassia
Ammonito!
79' - Giallo a Godin che stende Lazzari
- di luca.cassia
78' - Annullato il pareggio a Lautaro! C'è il fuorigioco del "Toro" sul cross di Young, chance innescata da Eriksen che aveva impegnato Strakosha dalla distanza!
- di luca.cassia
Cambio!
76' - Doppio cambio per Conte: dentro Moses ed Eriksen per Candreva e Brozovic
- di luca.cassia
72' - Tutti i quattro gol di Sergej Milinkovic-Savic in questo campionato con la Lazio sono arrivati in casa
- di luca.cassia
Dagli sviluppi di corner è miracoloso l'intervento di Brozovic sulla girata di Marusic, ma il più veloce di tutti è Milinkovic-Savic che infila Padelli col sinistro. Risultato ribaltato all'Olimpico!
- di luca.cassia
Gol!
69' - LAZIO IN VANTAGGIO! GOL DI MILINKOVIC-SAVIC!
- di luca.cassia
69' - Deviato il cross di Lazzari alla prima iniziativa sulla destra, fascia in precedenza presidiata da Marusic che si è spostato sulla sinistra
- di luca.cassia
66' - Non c'è fallo in area su Young, esterno che si era inserito ed era andato a contatto con Luiz Felipe. Lascia correre Rocchi
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche