La Giovane Italia, il Cholito e la bisnonna anti calcio

Serie A

Paolo Ghisoni

A raccontarsi nella quarta puntata de "La Giovane Italia" sono Giovanni Simeone e Daniele Conti. In onda lunedì 24 febbraio sui canali Sky Sport

Uscire dagli steccati della solita intervista. Provare a raccontare spaccati di vista di tanti ragazzi che dal i calci al pallone tra amici sono arrivati a essere campioni della serie A.

 

Daniele Conti, storico capitano del Cagliari e Giovanni Simeone, attuale attaccante dei sardi, hanno un bellissimo punto di contatto. Quello che quando lo rievochi, ti fa accendere gli occhi. Forse perchè allora, quello che è diventato un "lavoro" complicato, precedentemente era uno splendido divertimento.

 

Entrambi figli d'arte, in questa puntata, la quarta de "La Giovane Italia", dedicata alla Road to Sardegna Arena per i talenti del calcio sardo, Daniele e il Cholito alterneranno rimpianti per momenti dove "si giocava con i tappi dei succhi di frutta nell'intervallo scolastico" ad altri dove un parente, particolarmente contrario all'attività calcistica, faceva di tutto per far rispettare la quiete familiare e il decoro floreale delle stanze. Peccato che non sia andata proprio cosi...

 

L'oratorio non c'era per tutti. Allora come adesso. Ed ecco quindi che a Oristano, il calcio da strada trova una piazza dove dare libero sfogo al proprio estro. Padre Alessandro, da ex calciatore, ha poche raccomandazioni in merito nel concedere spazio a ridosso di un pezzo di storia cittadina. L'importante è lasciare da parte cellulare e social e occupare diverse ore del pomeriggio rincorrendo il sogno di Daniele e Giovanni. Bisnonne permettendo...

Giovane Italia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche