Milan, alta tensione tra Gazidis e i dirigenti dell'area sportiva

Serie A

Peppe Di Stefano

©Getty

Con il rinvio di Milan-Genoa, domenica di allenamenti a Milanello. Clima freddo sul fronte societario, con una divisione ormai netta tra Gazidis e i dirigenti dell'area sportiva: è rottura. La proprietà Elliott sceglie il silenzio: sono ore di riflessione

Una domenica di lavoro a Milanello. Così come di lavoro e di silenzio è stato anche lo  stranissimo ultimo sabato di febbraio. Milan-Genoa non si giocherà. Il finale è questo. Ed è quello che conta. I modi, i tempi della comunicazione, le ragioni soprattutto, andranno valutate e analizzate da chi di dovere. Il Milan di Pioli, che contro il Genoa non avrebbe avuto a disposizione perché ancora ko Kjaer e Donnarumma, non ha preso posizione ed ha corso nel silenzio di Milanello. Il clima è freddo. E non potrebbe non essere così visti i tempi. Sia dal punto di vista organizzativo con il rinvio di una partita che sarebbe comunque stata giocata a porte chiuse, sia dal punto di vista societario con una guerra oramai dichiarata tra Gazidis e i dirigenti dell'area sportiva.

 

Opinioni discordanti e frizioni chiarissime, che ormai sono state messe in piazza e alla mercé di tutti. Una cattiva gestione che ha portato alla rottura tra le due galassie del mondo rossonero. Elliott, la proprietà, per adesso sceglie il silenzio e la riflessione, consapevole che qualcosa andrà fatto vista l'inadeguatezza nel gestire privatamente le frizioni dalle parti in causa. Il rischio concreto è che il caos societario diventi inconsapevolmente il focus di dirigenti, tifosi e squadra, nonostante un buon momento sportivo che avrebbe meritato maggiore attenzione e compattezza. Chissà che la semifinale di ritorno della Coppa Italia alle porte, non possa dare un senso a questo Milan che continua a non vedere la luce.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche