Coronavirus. Bobo Vieri stupisce Costanza: pulizie e appello: "State a casa". VIDEO

CORONAVIRUS

Tutti a casa per l'emergenza sanitaria che ha colpito il nostro Paese. Il bomber per eccellenza del campionato italiano ha già trovato il "passatempo" giusto: "Per non stare sul divano, io pulisco". Infine l'appello: "Ragazzi, state a casa è troppo importante"

CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

“Siccome dobbiamo stare a casa, io pulisco”. Sono i giorni del coronavirus per tutti. Il consiglio principale è quello di restare in casa, limitare la vita mondana. Anche per Christian Vieri che ha subito trovato il “passatempo” giusto: dedicarsi alle pulizie. Sotto l’obiettivo del telefonino della sua Costanza Caracciolo, l’ex bomber del calcio italiano si mostra ai follower con i guanti, la tenuta 'casalinga' intento prima a passare l’aspirapolvere, poi a pulire il bagno, infine a rassettare il soggiorno. E come se non bastasse, anche lavare i piatti. Senza dimenticare l’appello a tutti: “Ragazzi, mi raccomando state a casa. Dobbiamo stare in casa. Mi raccomando, è troppo importante. Io per non stare sul divano pulisco. Il bagno prima faceva schifo, ora è diventato uno spettacolo. Quindi mi raccomando state a casa”. E sui video postati su Instagram, i commenti di amici ed ex compagni: da Francesco Totti: "Numero uno" a Marco Borriello: "Bravo, umiltà".

E quando tutto sarà finito…

In cambio, alla sua Costanza c’è una richiesta, per quando l’emergenza sarà passata: “Voglio andare a Las Vegas, pulisco di tutto per 15 giorni dalla mattina alla sera. Siccome dobbiamo stare in casa, perché è così.... Però mi devi dare tre giorni per andare a Las Vegas”. Una voglia di normalità che prima o poi arriverà per tutti. Intanto c’è da ascoltare l’appello di Bobo Vieri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche