Vlahovic della Fiorentina positivo al coronavirus, e su Instagram: "Farò gol anche a lui

coronavirus
Foto Instagram Vlahovic

L'attaccante serbo è risultato positivo ai test per l'identificazione del Covid-19. Il club viola sta attivando tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa. In serata, le sue parole su Instagram: "Non preoccupatevi perché sto bene. Farò gol anche al virus". E' il settimo caso in Serie A dopo Rugani, Gabbiadini, Colley, Ekdal, Thorsby e La Gumina

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Dusan Vlahovic della Fiorentina è risultato positivo al test per identificare il coronavirus. L'attaccante serbo 21enne è il settimo giocatore di Serie A dopo Rugani della Juventus e cinque giocatori della Sampdoria (Gabbiadini, Thorsby, Ekdal, Colley e La Gumina). La società blucerchiata aveva comunicato la positività del medico sociale, il dottor Baldari.

Il comunicato

“ACF Fiorentina informa che il calciatore Dusan Vlahovic è risultato positivo al test per l’identificazione del Coronavirus - COVID-19, al momento il giocatore è asintomatico e si trova presso la sua abitazione. La Società sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa ad iniziare dal censimento di tutte le persone che hanno avuto contatto con il calciatore”.

Vlahovic, il messaggio su Instagram

In serata, il messaggio dell’attaccante sul suo account Instagram: “Vorrei tranquillizzare tutti. Non preoccupatevi perché sto bene. Sappiate che non sarà di certo questo virus a fermarmi: tanto farò gol anche a lui”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche