Coronavirus, bel gesto di Ilicic: dona il pallone di Valencia al Giovanni 23°

Serie A
©Getty

Lo sloveno ha deciso di donare all'Ospedale Giovanni XXIII il pallone che si era portato a casa da Valencia dopo i quattro gol segnati al Mestalla. Un gesto importante per Bergamo, dove la situazione legata all'emergenza Coronavirus è critica

CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Josip Ilicic sa quanto sia difficile segnare quattro gol in un'unica partita di Champions. Soprattutto se ad eliminazione diretta, soprattutto se vale i quarti di finale. A Valencia ci è riuscito, anche se non è l'unico protagonista di un poker nella storia della massima competizione europea (come lui anche Messi, Mario Gomez e Lewandowski). E' stato il primo, però, a renderlo realtà in un match giocato in trasferta. Probabilmente non gli riuscirà più, poi chissà. Ha 32 anni, non è più un ragazzino, anche se - come ha ricordato dopo la serata magica del Mestalla - più invecchia e più diventa forte. Tuttavia, davanti all'emergenza Coronavirus, tutto passa in secondo piano. Ciò che conta di più è la salute della persone. Ilicic lo sa bene, per questo ha deciso di donare il "suo" pallone all’Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo. Lo ha fatto - fa sapere l'Atalanta con un comunicato sul sito ufficiale - in segno di vicinanza, riconoscenza e affetto per quanto medici, infermieri e tutti coloro che sono coinvolti, stanno facendo per combattere un virus maledetto che sta stravolgendo le vite di tutti. 

Per Bergamo

“Bergamo è per te #MolaMia”. Questa la dedica dell'Atalanta alla propria città subito dopo la vittoria per 4-3 di Valencia. Una maglia bianca con una scritta: semplice, ma molto significativa. Un successo per chi si sta adoperando, giorno e notte, a combattere il Covid-19.  L’assessore al Welfare Giulio Gallera ha fornito nella conferenza stampa odierna i dati aggiornati sul numero dei contagiati in Lombardia, che è salito a 11.685. Bergamo e Brescia sono oggi le situazioni più critiche, con gli ospedali che hanno quasi esaurito fisicamente la capacità di accoglienza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche