Coronavirus, il Bologna chiama i tifosi che vivono da soli. VIDEO

Serie A

Bellissima iniziativa promossa dalla società rossoblù: Andrea Poli, Angelo Da Costa, Riccardo Orsolini e Marco Di Vaio hanno telefonato ad alcuni tifosi che vivono da soli per far loro un po' di compagnia

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

"Pronto, signor Luciano? Ciao, sono Riccardo Orsolini del Bologna. Disturbo? Piacere, so che vive da solo e ho pensato di farle un saluto". Da una parte del telefono una rappresentanza di giocatori e dirigenti del Bologna, dall’altra alcuni tifosi rossoblù che in questi giorni hanno ricevuto questo piccolo, grande gesto di vicinanza in un momento così delicato come quello attuale legato all’emergenza Coronavirus. È questa la bellissima iniziativa promossa dalla società rossoblù, con Andrea Poli, Angelo Da Costa, Riccardo Orsolini e Marco Di Vaio (dirigente del club) che in questi giorni hanno telefonato ad alcuni tifosi del Bologna che vivono da soli con l’obiettivo di far loro una gradita sorpresa, regalando un momento di felicità e vicinanza. "Buongiorno signora sono Andrea Poli, un giocatore del Bologna"; "Grazie del pensiero, che carini che siete! Ci mancate tanto la domenica. Voi giocatori come state?". Telefonate capaci di scaldare i cuori di tanti tifosi rossoblù anche in un momento così delicato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche