Milan, Pioli: "Coronavirus? Medici e infermieri i nostri eroi. Restiamo a casa"

CORONAVIRUS
©LaPresse

L'allenatore rossonero sul coronavirus: "Ringrazio medici e personale sanitario, sono i nostri eroi. E sottolineo l'importanza di restare a casa: significa salvare delle vite"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Tutta l'Italia è impegnata nella battaglia al coronavirus, il mondo del calcio non fa eccezione ed è fermo in attesa di capire quando si potranno riprendere le attività. Stefano Pioli ha parlato di questo difficile momento e di tanto altro ai canali ufficiali del Milan, questa una breve anticipazione dell'intervista che uscirà sulle pagine della società rossonera: "Provo un sentimento di grandissima gratitudine nei confronti di medici, infermieri e personale sanitario che stanno mettendo tutte le loro forze, le loro competenze, la loro passione. Sono i nostri eroi, mettono tutto per aiutare tutti a superare questo momento difficilissimo. Vorrei poi ricordare l'importanza di stare a casa: significa salvare delle vite", le parole dell'allenatore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche