Coronavirus, da Betlemme un messaggio per l'Italia dal campo dedicato ad Astori

Serie A

Un messaggio e un abbraccio virtuale da Betlemme per l'Italia durante l'emergenza coronavirus. Dal campo di calcio dedicato a Davide Astori nella città palestinese. Il sindaco Anton Salman e padre Rami Asakrieh hanno mandato un incoraggiamento e un segno di vicinanza al popolo italiano. Il campo, realizzato in collaborazione con il Cagliari e la Fiorentina è aperto ai ragazzini di tutte le religioni, come un altro campo vicino alle mura della Città Vecchia di Gerusalemme, ed è frutto di un progetto di Assist for Peace. "Ci auguriamo che tutto finisca presto e che il mondo possa tornare alla sua vita di pace e prosperità": questo il messaggio che arriva da Betlemme, nel ricordo di Davide Astori. Il padre di Davide, Renato Astori ha commentato con emozione: «E’ con gioia e stupore che veniamo a conoscenza delle stupende parole ed immagini che arrivano dal playground che porta il nome di Davide a Betlemme. Quando siamo stati lì la cosa più bella è stata vedere i bambini che finalmente avevano un bel terreno per poter giocare, spero possano ritornare a farlo tutti insieme al più presto. Ognuno di noi, per quello che può, aiuti gli ospedali italiani».

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche