Inter, primi allenamenti ad Appiano: squadra divisa in tre gruppi. FOTO E VIDEO

Serie A
©Ansa

Anche i calciatori nerazzurri sono tornati ad allenarsi nel centro Suning. Squadra divisa in tre diversi gruppi: tutti in campo individualmente e in modo facoltativo. Tramite un comunicato ufficiale il club ha annunciato che tutti i test medici sono risultati negativi al Covid-19

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Inter, si riparte. Prima i risultati dei test, poi l'allenamento in tre distinti gruppi. Nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza: individualmente e in modo facoltativo. Ventisei in totale i giocatori nerazzurri che hanno svolto una prima seduta singola, dopo l'esito dei test, negativi per tutti. "FC Internazionale Milano comunica che tutti i test medici ai quali è stata sottoposta la Prima Squadra sono risultati negativi" - aveva annunciato il club nella mattinata di venerdì 8 maggio tramite un comunicato. Poi il via agli allenamenti individuali e facoltativi ad Appiano Gentile, dove il centro è stato messo a disposizione degli atleti. Tre i gruppi che si sono alternati nel corso del pomeriggio, in modo da poter rispettare le distanze e, contemporaneamente, riprendere la vita sul campo d'allenamento. Sfruttando i quattro campi a disposizione e le due metà campo. Nel primo si è partiti con capitan Handanovic, dunque Candreva, Young, Padelli, Barella, Brozovic, D’Ambrosio, Eriksen, Esposito e Vecino. Doccia nelle stanze, rientro a casa e via col secondo raggruppamento, con presenti Sensi, Bastoni, Biraghi, il giovane Filip Stankovic - figlio di Dejan -, Gagliardini, De Vrij, Moses e Berni. Infine ultimo gruppo composto da Ranocchia, i due attaccanti Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, Skriniar, Asamoah, Borja Valero, Sanchez e Godin.

Il comunicato del club

Di seguito, la nota pubblicata dalla società: "FC Internazionale Milano comunica che tutti i test medici ai quali è stata sottoposta la Prima Squadra sono risultati negativi. Dal pomeriggio di oggi avranno inizio gli allenamenti individuali facoltativi. Il Club mantiene la massima attenzione sui criteri preventivi per la salute dei giocatori e di tutti i componenti della Società, nel rispetto di tutte le linee guida governative e della tutela della salute pubblica".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche