Inter news, primo giorno di allenamenti in gruppo

Serie A
Foto Twitter Inter

Dopo alcuni giorni di lavoro individuale, l'Inter ha svolto il primo allenamento di squadra sotto lo sguardo di Antonio Conte. La società nerazzurra ha effettuato un altro giro di tamponi: tutti negativi

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Un nuovo primo giorno per l'Inter, che ha ripreso questo giovedì gli allenamenti di squadra dopo l'ok del Comitato Tecnico Scientifico al protocollo della FIGC e la negatività di tutti i tamponi effettuati. I nerazzurri ripartono, sotto lo sguardo vigile di Antonio Conte, per il momento programmando le sedute alla giornata in attesa di capire quando ripartirà il campionato. Quando ci sarà una data definitiva, l'allenatore con il suo staff potrà anche organizzare un piano di lavoro preciso, introducendo delle doppie sedute e riportando a regime tutto il gruppo. Per il momento, però, l'Inter ha fatto un passo importante verso il ritorno alla normalità, con il primo allenamento di squadra. Non più lavoro individuale, ma sedute di gruppo, seppur con le dovute precauzioni: non sono stati ancora introdotti i contatti che spesso ci sono durante gli allenamenti, ad esempio nel corso della partitella finale. Ma la squadra nerazzurra è tornata a prendere confidenza con il campo nei giorni scorsi e con le sedute che coinvolgono tutti i calciatori, per inaugurare una seconda fase di lavoro che ogni giorno vedrà novità importanti.

Risultati tamponi: tutti negativi

A dare ulteriore serenità alla squadra nerazzurra, anche la notizia della negatività di tutti i giocatori e i membri dello staff. Nei giorni scorsi, infatti, la società nerazzurra ha sottoposto i suoi tesserati a un altro giro di tamponi. I risultati sono arrivati e non c'è nessun positivo, altro elemento che ha favorito la ripresa degli allenamenti collettivi.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche