Lazio, le news in vista della ripresa della Serie A

Lazio
Matteo Petrucci

Matteo Petrucci

In vista del ritorno in campo ogni tre giorni, Simone Inzaghi sta lavorando sulle possibili alternative ai titolari. Vista la poca abbondanza in attacco, l'opzione Milinkovic-Savic seconda punta potrebbe diventare più di una semplice soluzione a gara in corso

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Non sarà ancora tempo di forzare durante gli allenamenti ma quella che sta per iniziare per Inzaghi sarà la prima settimana al completo. Tutta la rosa ha fatto rientro a Formello, inseriti anche 4 Primavera. Non tutti già disponibili, vedi Lulic, ma adesso l'allenatore può iniziare davvero a provare e perché no sperimentare.

Nessuna rivoluzione tattica

Il 3-5-2 rimane dogmatico ma qualche novità in vista c'è da aspettarsela. Detto di Lulic, out almeno fino a luglio; il suo vice diventerà Marusic che si sposterà dunque di fascia. Più fisico di Jony, il montenegrino è uno dei più in forma e prima dello stop aveva anche tolto il posto da titolare a Lazzari. Alla ripresa l'italiano giocherà a destra, lui diventerà la prima scelta a sinistra. Altra novità in difesa. Radu non potrà giocare ogni tre giorni. Quando rifiaterà la soluzione alternativa prevede lo slittamento di Acerbi sul centro sinistra, Luiz Felipe centrale e uno tra Patric e Bastos a completare il terzetto. Soluzione già provata con successo in stagione e rispolverata negli ultimi allenamenti a Formello. Dove Inzaghi ha abbondanza a centrocampo ma un po' meno in attacco.

Milinkovic seconda punta

Alta qualità ma non troppe rotazioni. Ecco perché nella testa dell'allenatore c'è l'opzione, con tanti impegni ravvicinati, di trasformare il piano B in piano A. Quello che prevede l'impiego di Milinkovic da seconda punta. È una soluzione già vista a gara in corso, ma mai dall'inizio. L'impiego da pivot in area di rigore accanto ad una punta invece diventerà opzione utilizzabile dall'inizio. A proposito del serbo la prossima settimana sarà anche quella del suo rientro. L'allarme è durato lo spazio di qualche ora. Riposo e fisioterapia, poi tra mercoledì e giovedì tornerà in campo con la squadra.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche