Squalificati Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo per la 31^ di A: 2 turni a Soriano

Serie A

Due giornate a Soriano del Bologna, espulso al 57’ della sfida contro l’Inter per aver “rivolto un’espressione ingiuriosa all’arbitro Pairetto”. Una giornata a Carboni (Cagliari) e Bastoni (Inter) tra i giocatori espulsi. Altri 7 giocatori out un turno: Thiago Cionek (Spal), D’Ambrosio (Inter), Demme e Koulibaly (Napoli), Palomino (Atalanta), Pezzella (Fiorentina) e Sema (Udinese). 5 squalifiche decise sabato: De Ligt e Dybala (Juve), Djuricic (Sassuolo) Izzo (Torino) e Tachtsidis (Lecce)

FIORENTINA-CAGLIARI LIVE

Il giudice sportivo della Serie A Gerardo Mastrandrea ha squalificato per due giornate Roberto Soriano del Bologna. Il giocatore era stato espulso al 57’ nel corso della partita di San Siro contro l’Inter. Il motivo ufficiale “per avere al 12° del secondo tempo rivolto al direttore di gara un’espressione irriguardosa”. Che tipo di espressione fosse, è stata catturata dalle telecamere di Dazn nel corso del match. “Mi ha detto sei scarso”, l’audio chiarissimo dell’arbitro Pairetto con il quale ha spiegato la sua decisione ai giocatori e alla panchina del Bologna. Tra gli altri giocatori espulsi, salterà un turno anche Andrea Carboni del Cagliari e Alessandro Bastoni dell’Inter.

Calciatori non espulsi domenica: 7 out per un turno

Tra i giocatori in diffida, non ci saranno per una giornata anche Thiago Cionek (Spal), Danilo D’Ambrosio (Inter), Diego Demme (Napoli), Kalidou Koulibaly (Napoli), Jose Luis Palomino (Atalanta), German Pezzella (Fiorentina), Ken Sema (Udinese). Tra gli allenatori, fuori anche il vice di D’Aversa al Parma Andrea Tarozzi “per avere al 44° del secondo tempo contestato con veemenza una decisione arbitrale, infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”.

Partite per sabato: 5 gli squalificati

Il giudice sportivo aveva reso note domenica mattina anche le altre decisioni legate ai match disputati sabato sera (Juventus-Torino, Lazio-Milan e Sassuolo-Lecce). Non giocheranno la 31^ giornata Matthijs De Ligt e Paulo Dybala (Juventus), Filip Djuricic (Sassuolo), Armando Izzo (Torino), Panagiotis Tachtsidis (Lecce).

SERIE A: SCELTI PER TE