Parma, tesserato positivo al coronavirus: già in isolamento, non è un calciatore

Serie A

Il membro del club gialloblù, asintomatico, è stato già isolato secondo le direttive ministeriali. Tutti gli altri membri del gruppo squadra sono risultati negativi al test: da protocollo, hanno iniziato l'isolamento al centro sportivo ma potranno continuare regolarmente l'attività

SERIE A, LA 32^ GIORNATA LIVE

Si registra una nuovo caso di coronavirus nel mondo del calcio: è un tesserato del Parma, un membro del gruppo squadra non calciatore. Come comunicato dal club gialloblù, il soggetto, completamente asintomatico, è risultato positivo in seguito all'ultima serie di esami ed è subito stato posto in regime di isolamento domicilare secondo le direttive federali e ministeriali.

Cosa succede ai calciatori del Parma?

leggi anche

32^ giornata di Serie A: curiosità e statistiche

La buona notizia è che tutti gli altri membri del gruppo squadra sono risultati negativi al tampone. Domani ci sarà un nuovo ciclo di test e chi si vedrà confermata la negatività potrà giocare, con i gialloblù impegnati in serata al Tardini contro il Bologna. Il protocollo prevede infatti che il resto della squadra inizi un regime di isolamento presso il centro sportivo di Collecchio, con camere separate e pranzo monoporzione. Il periodo durerà due settimane, di costante monitoraggio. Ma il Parma potrà continuare regolarmente il campionato: i giocatori e lo staff che risuteranno negativi lasceranno infatti Collecchio solo per andare a giocare le partite in programma.

SERIE A: SCELTI PER TE