Sampdoria, Thorsby e Askildsen ripuliscono le alture di Genova

Serie A

I due centrocampisti norvegesi hanno ripulito un’area verde sulle colline di Genova: "Teniamo pulito il pianeta", il messaggio postato sui social

SAMPDORIA-CAGLIARI LIVE

 

Un pomeriggio diverso, lontano dal campo. La Sampdoria, sedicesima in classifica e a più cinque sulla zona retrocessione, sfiderà domenica l'Udinese. Nella giornata di venerdì, tuttavia, Morten Thorsby e Kristoffer Askildsen si sono presi qualche ora di svago. O meglio, di responsabilità sociale. I due centrocampisti norvegesi , dopo l'allenamento in mattinata a Bogliasco, hanno deciso di fare un giro sulle alture di Genova con un obiettivo ben chiaro in testa: ripulire un’area verde che qualcuno, dopo il suo passaggio, aveva lasciato colma di rifiuti. E così i due giocatori, indossati i guanti, hanno raccolto varie bottiglie di vetro, piatti di plastica e altri oggetti abbandonati. Quello della salvaguardia del pianeta è un tema da sempre molto caro a Thorsby, che in più occasioni ha provato a coinvolgere i propri compagni di spogliatoio.

“Keep nature clean”

vedi anche

Thorsby, il calciatore dall'anima "green"

Accanto ai due giocatori presente anche  il fondatore dell’associazione Trip In Your Shoes Pietro Ienca, insieme al fratello Carlo. I due da tempo sono compagni di camminate di Thorsby e sono stati i primi a lanciare l'allarme relativo all’abbandono dei rifiuti su quella parte di alture di Genova: “Keep nature clean”, quanto scritto dal giocatore norvegese - 19 presenze e un gol in stagione - attraverso alcune storie postate sul proprio profilo Instagram: "Teniamo pulito il pianeta’ il messaggio ai suoi follower. 

I due giocatori della Samp impegnati nella loro azione di salvaguardia ambientale

SERIE A: SCELTI PER TE