Juventus, Khedira: "Pronto a rialzarmi, c'è un altro trofeo da vincere"

Serie A
Instagram: Sami Khedira official

Il lungo messaggio su Instagram del centrocampista bianconero: "Stagione personalmente tormentata, ma lavoro duro per tornare in campo il prima possibile. Amo la Juventus: insieme possiamo continuare a scrivere la storia"

JUVE-LIONE LIVE

Meno di mille minuti in stagione, un solo gol all'attivo e tanti guai fisici. Il quinto scudetto di Sami Khedira con la maglia della Juventus ha un sapore dolceamaro e lo stesso centrocampista ha voluto aggiornare i suoi tifosi affidandosi ai social: "Un'annata molto difficile per me", si apre così il lungo messaggio su Instagram del classe '87. "Se da un lato sono ovviamente felice del nostro successo di squadra e del nono scudetto consecutivo, da dicembre in poi vivo un momento personalmente molto frustrante". Prima un intervento al ginocchio, poi 43 minuti in campo contro il Milan nella semifinale di ritorno di Coppa Italia e l'immediato nuovo stop a distanza di sei mesi. "Due seri infortuni che mi hanno costretto a giocare solo 18 partite in questa stagione", Khedira spiega. E suona la carica: "Mi aspetto molto di più da me: ogni volta che cadi giù devi saperti sempre rialzare! Questa è stata la mia mentalità per tutti i miei 14 anni di carriera, nei quali sono stato capace di vincere 20 titoli in tre dei migliori campionati d'Europa. Credetemi, lavoro duro ogni giorno per tornare in campo il prima possibile e sono convinto che posso riacquisire la mia forza di un tempo".

"5 anni di successi, ora la Champions"

leggi anche

Sarri: "Contro il Lione la paura ci farà bene"

La seconda parte del post è una dichiarazione tutta per la maglia: "Tutti i bianconeri sanno anche che sono qui solo perché amo e rispetto profondamente questo grande club, i tifosi e l'impareggiabile patrimonio della Juve", continua il centrocampista ex Real. "Da quando sono arrivato qui 5 anni fa abbiamo raggiunto grandi traguardi e in questa stagione abbiamo ancora un trofeo da vincere! Continuerò a dare tutto quello che ho per recuperare a pieno dagli infortuni: non solo perché amo il calcio e questo club, ma credo anche che insieme possiamo continuare a scrivere la storia della Juventus".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche