Juventus-Lione 2-1, gol e highlights. Bianconeri eliminati agli ottavi di Champions

CHAMPIONS

Niente quarti di Champions per i bianconeri, eliminati dopo il 2-1 ai francesi che avevano vinto 1-0 l'andata. Allo Stadium apre il rigore di Depay, poi Ronaldo rimedia dal dischetto prima dell'intervallo. Lo stesso CR7 si ripete nella ripresa con un gran sinistro. Dentro anche Dybala (nuovo infortunio per lui) nell'assalto finale, ma non basta: addio Lisbona per Sarri, finisce qui la stagione della Juventus

SARRI ESONERATO, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

JUVENTUS-LIONE 2-1 (Highlights)

12' rig. Depay (L),  43' rig. e 60' Ronaldo (J)


JUVENTUS (4-3-3)
: Szczesny; Cuadrado (71' Danilo), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (61' Ramsey), Rabiot; Bernardeschi (71' Dybala; 84' Olivieri), Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri

 

LIONE (3-5-2): Lopes; Denayer (61' Andersen), Marcelo, Marçal; Dubois (91' Tete), Caqueret, Guimarães, Aouar (91' Mendes), Cornet; Depay (67' Dembélé), Ekambi (67' Reine-Adelaide). All. Garcia


Ammoniti: Aouar (L), Cuadrado (J), Dubois (L), Depay (L), Bentancur (J), Lopes (L), Cornet (L), Sarri (J), Caqueret (L), Marcal (L)


Rimonta a metà della Juventus nel segno di Cristiano Ronaldo, ma non basta per inseguire la Champions League. Bianconeri eliminati dalla competizione e fuori dalle Final Eight contro il Lione, battuto 2-1 a Torino ma qualificato a Lisbona in virtù dell’1-0 ottenuto in casa lo scorso 26 febbraio. Delusione per Sarri e la sua squadra, colpita a freddo dal rigore di Depay prima della riscossa targata CR7: doppietta del portoghese con un gol per tempo, prestazione che ricalca in parte l’exploit contro l’Atletico Madrid nella scorsa edizione ma che non è sufficiente per iscriversi tra le otto migliori d’Europa. Mai fuori contro un’avversaria francese in una sfida ad eliminazione diretta, la Juve esce di scena dalla Champions e termina la propria stagione.

La cronaca della gara

Il ballottaggio della vigilia premia Higuain, preferito a Dybala non al meglio (panchina per la Joya) nel tridente con Bernardeschi e Cristiano Ronaldo. In regia c’è Pjanic, spazio anche a De Ligt in difesa dove il terzino destro è Cuadrado (fuori Danilo). Garcia ritrova capitan Depay, schierato in attacco con Ekambi. Nel suo 3-5-2 attenzione alla qualità delle mezzali Aouar e Caqueret, talenti in rampa di lancio a differenza di una difesa votata all’esperienza. Proprio il 22enne francese, seguito sul mercato dai bianconeri, è il protagonista del primo tiro sventato in corner da Szczesny. E lo stesso Aouar, al minuto 10, cade in area dopo il disturbo di Bernardeschi: è rigore per Zwayer che Depay trasforma con il 'cucchiaio', vantaggio a freddo del Lione che costringe la Juventus ad una rimonta ancora più complicata. Non si fa attendere la reazione della squadra di Sarri: lo slalom speciale di Bernardeschi è vanificato da Marcelo, poi è Ronaldo a spedire alto di testa. Padroni di casa che collezionano calci di punizione dal limite: se Ronaldo viene fermato dal connazionale Lopes, due minuti più tardi è Depay a deviare col braccio la battuta di Pjanic. Altro penalty trasformato da Ronaldo che riapre i giochi prima dell’intervallo.


L’assalto della Juve è ribadito dalla condotta del Lione: maglie strette e pressing dietro la linea del pallone per gli uomini di Garcia, puniti nuovamente da Cristiano Ronaldo. Splendido il sinistro del portoghese al minuto 60, gran botta dalla distanza che piega le mani a Lopes e alimenta le speranze bianconere. Il portoghese offre pure il pallone del tris a Higuain, impreciso di testa prima dell’ingresso di Dybala: dura solo 13 minuti la partita della Joya, vittima della ricaduta muscolare all’infortunio che l’aveva tenuto in dubbio nelle ultime ore. È il solito CR7 a spingere la squadra di Sarri: alto il suo colpo di testa al 76’, sulla barriera il suo ultimo tentativo su punizione in pieno recupero. Non basta il fenomeno portoghese per accedere alle Final Eight di Champions: l’avventura in Europa finisce qui.

1 nuovo post
Sabato 15 agosto, alle ore 21 all'Estadio José Alvalade, il Lione sfiderà il Manchester City di Guardiola che ha eliminato 2-1 il Real Madrid dopo averlo sconfitto con lo stesso risultato al Bernabeu. MANCHESTER CITY-REAL MADRID 2-1, GOL E HIGHLIGHTS
- di luca.cassia
La Juventus è stata eliminata per la prima volta nella sua storia da una squadra francese in una sfida ad eliminazione diretta di una competizione europea
- di luca.cassia
FINISCE QUI! JUVENTUS ELIMINATA DALLA CHAMPIONS, NON BASTA IL 2-1 AL LIONE!
- di luca.cassia
93' - Ronaldo sulla barriera! Sarà corner per la Juve!
- di luca.cassia
92' - Calcio di punizione dal limite procurato da Higuain: assalto finale della Juventus
- di luca.cassia
90' - Sei minuti di recupero
- di luca.cassia
Cambio!
90' - Dentro Tete per Dubois nel Lione, fuori anche Aouar per Mendes
- di luca.cassia
Ammonito!
89' - Giallo anche a Marcal, fallo tattico il suo su Alex Sandro
- di luca.cassia
Ammonito!
87' - Giallo a Caqueret che esagera nella pressione su Rabiot
- di luca.cassia
Cambio!
84' - Dentro Olivieri per lo sfortunato Dybala
- di luca.cassia
84' - Problemi per Dybala dopo aver calciato: non riesce a proseguire la Joya che rientrava dopo l'infortunio
- di luca.cassia
Ammonito!
81' - Giallo anche a Sarri per proteste
- di luca.cassia
81' Cristiano Ronaldo ha segnato 67 reti nella fase ad eliminazione diretta in Champions, tanti quanti il secondo (Messi, 46) ed il terzo (Müller, 21) messi assieme
- di luca.cassia
Ammonito!
79' - Giallo a Cornet per proteste
- di luca.cassia
78' - Protesta il Lione per un presunto tocco con la mano di Bonucci in area e per il contatto tra Ramsey e Dembélé. Non c'è nulla per Zwayer
- di luca.cassia
Ammonito!
76' - Giallo a Lopes che guadagna qualche istante di troppo prima della ripresa del gioco
- di luca.cassia
76' - Ronaldo di testa! Pallone alto di poco sul corner di Dybala, vicino al tris il solito CR7!
- di luca.cassia
74' - Ronaldo ci riprova su calcio piazzato dalla lunghissima distanza: barriera piena per il numero 7 bianconero
- di luca.cassia
Cambio!
71' - Due novità anche per Sarri: Danilo per Cuadrado e spazio a Dybala per Bernardeschi
- di luca.cassia
70' - Higuain alto di testa! Buono il cross di CR7, non trova la porta il Pipita!
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche