Fiorentina, la squadra al lavoro in ritiro. Sfuma il sogno Thiago Silva

Serie A

La squadra continua ad allenarsi in ritiro, mentre la società è al lavoro per rinforzare la rosa: un regista e un centravanti le richieste di Iachini. Thiago Silva intanto sta per firmare col Chelsea

Testa bassa e tanto lavoro per preparare al meglio la nuova stagione. Il gruppo Fiorentina – eccezion fatta per Erick Pulgar e Simone Ghidotti, risultati positivi al Covid-19 e dunque isolati rispetto al resto della rosa –  prosegue il ritiro agli ordini di Iachini, mentre la società è impegnata sul mercato alla ricerca di nuovi rinforzi. L’obiettivo è quello di portare avanti e completare un discorso di potenziamento del gruppo che lo scorso anno è arrivato al decimo posto, quindi lontano dalle ambizioni di Commisso. Un discorso iniziato lo scorso gennaio con un calciomercato importante che ha vestito di viola Sofyan Amrabat – rimasto in prestito al Verona fino al termine della stagione sportiva appena conclusa –, Kouamé e Duncan.

Le richieste di Iachini e il sogno Thiago Silva

leggi anche

Thiago Silva: "Fiorentina? Non ho firmato nulla"

La distanza dai posti che garantiscono l’acceso all’Europa è però ancora tanta, ecco allora che la nuova fase di potenziamento passerà dai ruoli chiave, dalla spina dorsale della squadra. Iachini ha chiesto un regista importante capace anche di valorizzare gli altri centrocampisti in rosa –  su tutti Castrovilli, il giocatore sul quale la nuova Fiorentina vuole costruire la squadra – e un centravanti. Con il sogno Thiago Silva che è sfumato: il difensore brasiliano, svincolato dal Psg dopo la finale di Champions persa col Bayern, firmerà un contratto di due anni col Chelsea da 6 milioni a stagione. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche