Udinese, Musso operato a Villa Stuart: intervento riuscito. Le news sull'infortunio

Serie A

Il portiere dell'Udinese operato a Villa Stuart dopo la rottura  del menisco interno del ginocchio destro subita in Nazionale: intervento perfettamente riuscito

Juan Musso è stato operato a Villa Stuart dopo la rottura del menisco interno del ginocchio destro rimediata durante un allenamento con la nazionale argentina. L'intervento di meniscectomia selettiva a cui è stato sottoposto il portiere dell'Udinese è perfettamente riuscito e ora il giocatore può tornare in Friuli per iniziare la riabilitazione. Questo il comunicato del club bianconero: "Udinese Calcio comunica che l’intervento di meniscectomia selettiva del menisco mediale del ginocchio destro cui si è sottoposto quest’oggi Juan Musso, presso la clinica Villa Stuart di Roma, è perfettamente riuscito. Domani il calciatore rientrerà a Udine per iniziare l’iter riabilitativo".

I tempi di recupero

leggi anche

Gli orari delle gare di Serie A fino alla 16^ giornata

L'Udinese dovrà comunque rinunciare al suo portiere titolare per almeno 3 o 4 settimane. Musso, che è immediatamente rientrato in Italia dopo l'infortunio, salterà sicuramente le sfide contro Parma e Spezia e, quasi sicuramente, anche quella contro il Milan. Il rientro ci sarà o l'8 novembre contro il Sassuolo oppure dopo la successiva sosta, il 22 novembre contro il Genoa.