Inter, Hakimi negativo al tampone per il Covid: le ultime news

Coronavirus

L'esterno nerazzurro, risultato positivo a ridosso del debutto in Champions League, verrà sottoposto a un ulteriore controllo: se anche il tampone che ha fatto questo venerdì sarà negativo Hakimi tornerà a disposizione. Ma al momento non si sa se riuscirà a fare in tempo per la gara col Genoa

GENOA-INTER LIVE

Buone notizie in casa Inter. A nemmeno tre giorni dalla notizia del contagio, riscontrato appena prima del match contro il Borussia Moenchengladbach, Achraf Hakimi è risultato negativo all'ultimo tampone effettuato giovedì. A renderlo noto è lo stesso club nerazzurro con una nota ufficiale sul proprio sito: l'ex Real Madrid, che è sempre stato completamente asintomatico, si è sottoposto a un ulteriore tampone nella giornata di oggi. Se il risultato darà esito negativo, Hakimi potrà riprendere l'attività agonistica.

Quando tornerà disponibile?

leggi anche

Conte: "Mai dominati, siamo sulla strada giusta"

In caso di doppio tampone negativo, Hakimi sarà tecnicamente guarito. Ma per poter tornare in campo dovrà prima svolgere un iter medico con visità di idoneità. Da capire se riuscirà a fare il tutto in tempo per la gara col Genoa, in programma questo sabato alle 18. In teoria Hakimi si è sempre allenato fino a martedì, a differenza di Ashley Young - anche lui negativo. L'obiettivo per lui è tornare fra i convocati per martedì, quando l'Inter affronterà lo Shakhtar in Champions. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche