Milan, Brahim Diaz: "Ibrahimovic ha l’età di mio padre ma fa ancora la differenza"

Serie A
©LaPresse

Il giovane spagnolo ha rilasciato un’intervista al canale Vamos di Movistar in cui ha parlato della situazione al Milan: "Mi sto divertendo, sto dimostrando ciò che posso fare. Ibra fa ancora la differenza, l’età è relativa: con lui mi trovo molto bene dentro e fuori dal campo"

Brahim Diaz ha trovato la sua dimensione, in un Milan giovane e vincente. Ma con guide esperte, come Stefano Pioli in panchina e Zlatan Ibrahimovic in campo. Il giocatore ha parlato bene della sua realtà attuale durante il programma Vamos, in onda su Movistar+: "Mi sto divertendo, sto riuscendo a dimostrare ciò che posso fare. Ibrahimovic? Ha la stessa età di mio padre, eppure vediamo tutti di cosa è capace, continua a fare la differenza. Nel calcio l'età è relativa e lui lo sta dimostrando. Abbiamo legato, mi dà ottimi consigli e ho una bell'intesa con Zlatan, dentro e fuori dal campo".

Brahim Diaz e il "suo" Real Madrid

vedi anche

"I am Zlatan": arriva in Italia il film su Ibra

Lo spagnolo è in prestito dal Real Madrid, che continua a seguire anche a distanza. "Zidane non smette di vincere titoli. Alla fine si mette tutto in discussione, ma lui non delude mai come allenatore e come persona. Abbiamo un rapporto d'affetto speciale e reciproco. Ora ci sentiamo di meno ma ogni tanto ci scriviamo. Il Real riuscirà a raggiungere i suoi obiettivi, come al solito: è un ambiente vincente" ha concluso Brahim Diaz.