Roma, Lorenzo Pellegrini negativo al Covid: ora la visita di idoneità

Serie A
©LaPresse

Il centrocampista giallorosso è guarito 11 giorni dopo la positività con qualche sintomo. I medici valuteranno la sua idoneità in vista della sfida col Parma: in caso di ok l’ultima parola sulla convocazione spetterà a Fonseca

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

Buone notizie per la Roma, a due giorni dalla sfida col Parma: Lorenzo Pellegrini è guarito dal coronavirus. L’ultimo tampone a cui si è sottoposto il centrocampista infatti ha dato esito negativo, dopo la positività dello scorso 9 novembre. Nelle prossime ore, il giocatore sosterrà la visita medica di idoneità: nel caso in cui gli venisse permesso di tornare in campo, sarà Paulo Fonseca a decidere se gli allenamenti domestici svolti finora basteranno a convocarlo per la partita di domenica. In ogni caso, è tanta la gioia per Pellegrini, dopo essersi lasciato la malattia alle spalle. "Finalmente negativo e pronto per tornare carichissimo!" ha scritto il giocatore su Instagram. Poi dopo aver svolto la prima parte delle visite mediche a Villa Stuart ha dichiarato: "Non so se ci sarò con il Parma, ma sto bene". I controlli termineranno solo nella serata di sabato visto l'holter applicato con monitoraggio di 24 ore.

Roma, restano quattro positivi

vedi anche

Positivi Theo e Calha: i casi squadra per squadra

Eliminando Pellegrini dalla lista dei positivi, restano quattro giocatori della Roma indisponibili a causa del coronavirus. Si tratta di Dzeko, Fazio, Santon e Kumbulla, che stanno osservando il periodo di isolamento previsto dalla legge. In precedenza è stato contratto da Mirante, Perez, Peres, Diawara e Calafiori, mentre Mancini si era rivelato un falso positivo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.